Quantcast
Scaltro

Finge di vendere fiori ma rapina le sue clienti, in manette ladro “gentiluomo”

E' successo a Sestri Ponente, l'uomo riusciva ad avvicinare le vittime con i suoi modi educati: con un trucchetto svuotava i loro portafogli

Genova. Con i suoi modi garbati, da gentiluomo, riusciva ad avvicinare le sue prede: fingeva di vendere fiori in cambio di qualche spicciolo ma gli bastava un istante per trafugare il portafoglio alle sue clienti.

Un uomo di 30 anni, ladro seriale, è stato arrestato ieri pomeriggio a Sestri Ponente dalla polizia.
Si tratta di un uomo di nazionalità marocchina che agiva con un complice che, però, si è dileguato.

L’indagine è scattata da numerose segnalazioni simili arrivate dal ponente cittadino. Il modus operandi, hanno raccontato varie donne, era sempre il medesimo: un saluto rispettoso, la proposta di acquistare un mazzo di fiori, il lancio dei fiori alle stesse vittime mentre aprivano il portafogli per bloccare la loro visuale e rubare le banconote.

Gli agenti del commissariato di Sestri sono riusciti a ricostruire diversi spostamenti del ladro che aveva agito in altri quartieri cittadini e nel Tigullio. Il 30enne è stato arrestato: gli è stata sequestrata una somma di 800 euro.

Più informazioni