Droga in centro storico: 5 arresti, una denuncia e un rimpratrio - Genova 24
Contrasto allo spaccio

Droga in centro storico: 5 arresti, una denuncia e un rimpratrio

Il bilancio della squadra mobile da inizio anno

albenga polizia droga controlli

Genova. Cinque arresti in flagranza, una denuncia a piede libero per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e un rimpatrio con foglio di via obbligatorio per un pusher residente a Pescara: è questo il bilancio dell’attività condotta dalla Polizia di Stato di Genova nelle ultime due settimane di gennaio.

A partire dal inizio anno, infatti, il questore di Genova ha intensificato i servizi di sorveglianza nel centro storico finalizzati oltre che a garantire il rispetto delle misure anti covid-19, alla prevenzione e repressione dei fenomeni delittuosi. Il 14 gennaio, hanno perquisito un appartamento in zona Maddalena dove una coppia, entrambi cinquantenni, avevano posto in essere una fiorente attività di spaccio. Nella loro casa sono stati trovati 100 grammi di hashish. L’uomo è stato arrestato e la donna denunciata a piede libero.

Il 20 gennaio è stato fermato un pusher che aveva appena ceduto una dose di crack e una di eroina. Nella casa in cui il pusher aveva dimora è stato trovato un cittadino tunisino che, nonostante fosse ai domiciliari, continuava a spacciare: gli hanno trovato circa 30 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione e ulteriore materiale utilizzato per confezionare la droga.

Più informazioni