Quantcast
Inseguimento

Cornigliano, calci e pugni ai poliziotti per fuggire: arrestato pusher 20enne

Dieci giorni di prognosi per un poliziotto colpito ripetutamente dal giovane

Genova. E’ stato notato dai poliziotti ieri sera mentre cercava di nascondersi tra le auto in sosta dopo aver visto la volante che transitava in via S. G. d’Acri a Cornigliano.

Scesi dall’auto, gli agenti lo hanno raggiunto per controllarlo e lui ha cercato di fuggire sferrando calci e pugni, in particolare a un agente che ha riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

Protagonista un 20enne senegalese, sui cui cellulare, durante le fasi dell’arresto, era arrivata una chiamata in corso con un “cliente” che diceva di trovarsi nella vicina Piazza Massena e che, dopo essere stato raggiunto dai poliziotti, ha confermato di essere un acquirente.

Al senegalese sono stati sequestrati circa 1000 euro in contanti.