Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Con i Loser spettacolo comico ‘da asporto’ per sostenere i locali del centro storico

Acquistando da asporto in uno dei locali che partecipano all'iniziativa si potrà assistere gratuitamente allo spettacolo su zoom

Genova. Uno spettacolo comico, totalmente gratuito e interattivo su zoom per sostenere i ristoratori del centro storico genovese. L’iniziativa solidale, che unisce due fra le categorie più colpite dagli effetti della pandemia, parte dal collettivo di Standup Comedy genovese “I Loser”.

“Al momento siamo il primo e unico gruppo di comici in Italia ad offrire uno spettacolo del genere – spiegano I Loser – e ci piacerebbe che la nostra idea venisse condivisa e diffusa in tutta Italia. Abbiamo scelto questa data per lo show in concomitanza con le manifestazioni in piazza di ristoratori e lavoratori dello spettacolo per dimostrare che c’è collaborazione e voglia di fare da parte di chi fa parte di queste categorie”.

Come funziona i “loser di asporto”
L’unico modo per ottenere il biglietto con le credenziali di accesso è acquistare, da asporto o in delivery, del cibo presso 5 locali del centro città. l biglietto che servirà per partecipare, si troverà infatti, all’interno del packaging dell’asporto che verrà consegnato o a domicilio o ritirato in loco, e conterrà tutte le credenziali necessarie (id e password ZOOM oppure qr code da scansionare) per fruire dello spettacolo. Lo spettacolo comico, che sarà trasmesso in streaming, in diretta, dal circolo CANE di corso perrone sulla piattaforma Zoom la sera del 28 febbraio dalle ore 21.30. 

Di seguito i locali che aderiscono a “Loser da asporto”?
Kowalski, Via dei Giustiniani 3 rosso, Genova Gradisca Cafè, Piazza delle Erbe 31 rosso, Genova Veracruz, Via di S. Bernardo 59/61 rosso, Genova Mescite, Via di Sant’ Agnese 25, Genova e Poldo’s Pub, Via Pisacane, 56 rosso, Genova

Chi sono I Loser
I Loser sono un collettivo di stand-up comedy che si è formato nel 2016 a Genova, sotto la direzione artistica di Matteo Monforte, e che si è fatto le ossa nei principali locali Genovesi e i italiani. Il collettivo è formato da comici giovani quali Pietro Casella, Giorgio Greco, Federico DOC, Roberto Zambarelli, Danilo Puce e Paul D. Genovese.