Quantcast
Protesta

Cantieri e casello di Chiavari chiuso, Garibaldi (Lega): “Famiglie e lavoratori ostaggi di Autostrade”

Il consigliere vuole sapere se effettivamente l'uscita sarà riaperta sabato mattina

Genova. “Cantieri infiniti. Famiglie e lavoratori del Tigullio non possono continuare a essere ostaggio di Autostrade. Almeno il casello di Chiavari riaprirà questo fine settimana o no? Sul sito web di Autostrade per l’Italia l’ultimo avviso informa gli utenti che l’uscita dell’A12 è chiusa al traffico fino alle 08:00 del 13/02/2021 per lavori.

La scorsa settimana i responsabili di Aspi avevano indicato che il casello autostradale avrebbe riaperto domenica scorsa, ma non è stato così. Inoltre, su alcuni media locali è stato riportato che i lavori potrebbero protrarsi ancora per diversi giorni.

Pertanto, ho predisposto un documento da presentare in Regione Liguria per sapere se effettivamente l’uscita dell’A12 sarà finalmente riaperta sabato mattina e, soprattutto, per quali motivi non è stata ancora predisposta la gratuità del pedaggio almeno fino a Lavagna visti e considerati i forti disagi che da tempo sono costretti a subìre i cittadini. In tal senso, ricordo che venerdì pomeriggio la Lega di Chiavari ha organizzato, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, un presidio di protesta presso il casello autostradale”.

Lo ha riferito oggi il vice capogruppo regionale Sandro Garibaldi (Lega).

leggi anche
  • Disagi
    Autostrada A12, incubo cantieri nel Tigullio: i sindaci chiedono il pedaggio gratis