Ehm

Caligo a Genova, boom di chiamate ai vigili del fuoco: “Sta bruciando la città” fotogallery

La preoccupazione dei genovesi per la coltre bianca che sta ricopredo il centro città ha rischiato di provocare allarmi ingiustificati

Genova. La caligo genovese che questo pomeriggio ha coperto di ‘fumo’ in realtà si tratta di vapore acqueo prodottosi per un fenomeno meteorologico raro ma non rarissimo, ha provocato  un boom di chiamate alla centrale operativa dei pompieri genovesi.

“Sta bruciando Genova” hanno detto molti genovesi preoccupati dalla densa coltre bianca ai pompieri che sufficientemente ‘scafati’ hanno fortunatamente evitato interventi inutili.

Effettivamente tuttavia nel corso del pomeriggio anche alla redazione di Genova24 sono arrivate diverse segnalazioni di potenziali incendi prima nella zona Foce/Corso Italia poi in centro città in zona porto Antico dove la ‘caligo’ ha nascosto in uno strato bianco e denso tutta l’area del porto e il centro di Genova.

Più informazioni
leggi anche
  • Etimologia
    Genova rapita dal “caligo”: ecco perché si chiama così e qual è l’origine della parola
  • Il ritorno
    Domani a Genova potrebbe tornare il caligo, le previsioni: “Tutti i tasselli combaciano”