Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ballardini: “Grandissimo punto, il Verona fa giocare male tutti” risultati fotogallery

Badelj: "Dedico il gol ad Astori, in situazioni come queste è impossibile che non mi venga in mente"

Genova. “Se ci fossero stati i tifosi allo stadio mi sarebbe esploso il cuore, ci abbiamo messo veramente tutto”. L’eroe di giornata, Milan Badelj, autore del gol del pareggio contro il Verona al 94′, commenta a caldo la rete che ha fatto esplodere la gioia di tutti i compagni, panchina compresa.  “Dopo l’infortunio di Pellegrini abbiamo davvero dato tutto. Abbiamo carattere e scendiamo in campo per far vedere che ci siamo e ci siamo alla grande”. Badelj ha dedicato il gol a Davide Astori, indimenticato capitano della Fiorentina, compagno di squadra con cui aveva un rapporto speciale: “Lo sento in me ogni giorno, soprattutto in situazioni come queste è impossibile che non mi venga in mente”.

Davide Ballardini, pur non avendo esultato alla rete del pareggio, nel post partita, con il solito aplomb, si dice “felice e straordinariamente contento per il risultato contro una squadra che ha un’idea, chiara e la sviluppa bene con giocatori di grande gamba, di forza e di qualità”.

Ballardini ammette: “Oggi non eravamo al meglio, è un grandissimo punto. La gamba non era brillante come è capitato in altre occasioni, abbiamo preso un punto contro una squadra molto forte ed è la dimostrazione che, come abbiamo detto dall’inizio, abbiamo una squadra di ragazzi serissimi che si impegnano molto tutta la settimana. Il Verona non ti fa giocare bene e pareggiare una partita così in dieci è un punto di straordinaria importanza, ti dà un’energia che poche partite ti possono dare”.

Oggi, nel tentativo di riequilibrare la partita, Ballardini ha cambiato modulo, inserendo il trequartista, ma spiega: “Tu devi pensare prima alla compattezza e alla solidità se hai i reparti vicini fai le due fasi di gioco, con Pjaca, Shomurodov e Destro non ce la facciamo per ora e poi il Verona fa giocare male tutti. Non ti fa ragionare. Ci sta che il Genoa abbia faccia fatica e oggi ne ha fatta di più di quella che avrebbe potuto fare”.

Non pensa alla classifica, non pensa al derby che si avvicina Ballardini: “Andiamo avanti una partita alla volta facendola al meglio”.

La principale caratteristica di questo Genoa, secondo Ballardini, è il grande carattere e la qualità: “I ragazzi sono seri e mettono grande serietà e impegno, oltre alla voglia di ottenere il risultato in tutti i modi”.

Il mister traccia anche un mini-ritratto di Badelj: “Un giocatore di straordinaria serietà e senso tattico, un allenatore in campo. Capisce prima il gioco, è per questo che intercetta tanti palloni”.