Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Autostrade, 85% di adesione allo sciopero: “Chiediamo risposte certe sui precari”

Fit Cisl: "Grande risultato che testimonia il valore e l'importanza delle nostre rivendicazioni"

Più informazioni su

Genova. È dell’85% l’adesione allo sciopero nazionale di Autostrade registrata in Liguria.

“Un grande risultato che testimonia il valore e l’importanza delle nostre rivendicazioni su occupazione, stabilizzazione dei precari e contro esternalizzazioni di attività e dumping contrattuale” dicono Raffaele Lupia e Giuseppe Sgotti, segretario generale aggiunto Fit Cisl Liguria e coordinatore regionale di Autostrade.

Lo sciopero nazionale, che in Liguria ha interessato i dipendenti del 1° Tronco di Genova, è stato proclamato per chiedere il pieno rispetto degli accordi sindacali nazionali e locali per il mantenimento dei livelli occupazionali nei settori operativi per la difesa e il mantenimento dell’insieme dei servizi all’utenza, affinché vengano garantiti e adeguati al pedaggio corrisposto. ”

“Chiediamo risposte certe sull’occupazione e sulla stabilizzazione dei tanti precari storici – aggiungono Lupia e Sgotti – siamo contro allo svuotamento degli uffici di direzione e chiediamo garanzie per i dipendenti delle società del Gruppo che non sono state citate nel piano industriale