Protesta

Anche i tassisti genovesi lunedì in piazza coi ristoratori: “Ma garantiremo il servizio”

La manifestazione è aperta a tutte le categorie colpite dalle chiusure anti Covid

Genova. Anche i tassisti aderiranno spontaneamente alla manifestazione prevista per lunedì 22 febbraio #protestaligure organizzata dai ristoratori ma aperta a tutte le categorie colpite dalle chiusure dell’emergenza Covid, dallo spettacolo allo sport fino al turismo.

La cooperativa Radio Taxi Genova informa che il 22 febbraio il servizio taxi si svolgerà regolarmente. Nessuna astensione dal lavoro è stata infatti proclamata dalle sigle sindacali di categoria.

Tuttavia, “per esprimere solidarietà a tutte le categorie maggiormente impattate dalla pandemia – si legge in una nota – l’adesione alla mobilitazione da parte dei lavoratori del comparto taxi potrà svolgersi in maniera spontanea e non organizzata, garantendo la continuità del servizio.

L’appuntamento è alle 15 in piazza De Ferrari per quella che dovrebbe essere una manifestazione in forma statica, autorizzata perciò dalla Questura. Così doveva essere anche lunedì scorso, quando invece un gruppo di ristoratori ha deciso di muoversi in corteo bloccando le vie del centro cittadino.

leggi anche
  • Dalle 15
    Ristoratori e non solo: lunedì la #protestaligure si dà appuntamento in piazza De Ferrari
  • Nuova manifestazione
    Ristoratori e non solo, domani nuova protesta a Genova: “Saremo statici ma saremo tantissimi”