Lavori

Agenzia delle Dogane di Genova, ristrutturazione green per gli uffici a San Benigno

Il grattacielo Torre Shipping è di proprietà dell'autorità portuale

Genova. Sarà l’Agenzia del Demanio a seguire e gestire, come stazione appaltante, i lavori di ristrutturazione dei 1.400 mq di uffici che l’Agenzia delle Dogane e Monopoli-Direzione Territoriale Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta, utilizzerà a Genova, nel grattacielo Torre Shipping, di proprietà dell’Autorità di Sistema del Mar Ligure Occidentale, nell’area del “Centro Direzionale San Benigno”.

A breve sarà firmato il contratto con la ditta appaltatrice che sarà impegnata nella realizzazione dei lavori fino al mese di agosto.

Gli uffici delle Dogane occuperanno 2 dei 20 piani dell’immobile e gli spazi interni verranno completamente rifunzionalizzati attraverso un intervento di manutenzione delle finiture e la realizzazione degli impianti all’insegna della sostenibilità.

Postazioni di lavoro e spazi comuni saranno riallestiti utilizzando le pareti modulari già presenti all’interno dell’immobile, questo consentirà di ottimizzare le forniture e gli approvvigionamenti per limitare al massimo lo scarto da portare a discarica.

Anche i materiali impiegati avranno una percentuale minima di riciclaggio di almeno il 40%, con un ciclo produttivo a basso impatto ambientale. L’intero intervento è stato studiato affinché sia la progettazione, la cantierizzazione e l’esecuzione rispettino i criteri ambientali minimi, garantendo una maggiore efficienza dei consumi durante tutto il ciclo di vita dell’edifico.

Più informazioni