Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Zena Kart Racing Team regala a Genova la vittoria del campionato italiano 2020 foto

Nata alla fine del 2017, la squadra è cresciuta rapidamente: Massimiliano Bettinelli racconta questa bella avventura

Genova. Zena Kart Racing Team è nata a Genova alla fine del 2017 da Massimiliano Bettinelli e suo figlio Wesley Bettinelli, un po’ per gioco, un po’ per passione.

Abbiamo iniziato con un carrello con sopra il nostro primo kart – spiega Massimiliano -, a macinare chilometri in giro per l’Italia, da Cervia a Viverone, da Lignano ad Ala di Trento e così via, passando per molte altre piste del campionato italiano Briggs Kart Championship by CRG. La svolta arriva nel 2019 dove, con l’acquisto di altri due kart usati, iniziamo la prima gara della stagione con tre piloti: Wesley (categoria Senior), Diego Colella (categoria Junior) e Diego Garibaldi (categoria Master)”.

“Un inizio non brillantissimo – racconta -. Solo uno riuscirà ad andare a podio, sul gradino più basso: Diego, che poi alla fine di quell’anno vincerà pure in titolo di campione italiano categoria Junior. Durante l’anno si acquistano altri due kart ed altri piloti si aggregano per assistenza al nostro team; intanto arriva anche il terzo meccanico ad aiutarci, Nicola Bruno. Il 2020 lo iniziamo con diciotto piloti iscritti al nostro team, due furgoni e nove persone come staff. Non passa gara che non saliamo sul podio; abbiamo solo un obiettivo: dei cinque trofei annuali almeno uno deve essere nostro. Infatti, solo con l’ultima gara riusciamo a sorpassare in classifica chi ci precedeva di soli tre punti e vincere il campionato team!“.

Ben otto sono state le vittorie dello Zena Kart Racing Team: tre per Lorenzo Casarini, due per Wesley Bettinelli, due per Martino Pienovi, una per Diego Colella; ma contano anche i dodici secondi posti e le tredici terze posizioni. L’unica scuderia kart di Genova si porta a casa l’ambito primo posto nella classifica per team.

Una passione, un gioco nato un po’ per scherzo – prosegue Massimiliano Bettinelli -, ci ha portato sul tetto d’Italia ed ha portato Genova nel mondo del karting da competizione. Con la crescita del team abbiamo avuto anche un aiuto dagli sponsor, contribuendo anche anche alla visibilità che gli è stata data: con un budget limitato possono comunque comunicare il proprio brand, frutto della visibilità dello Zena sia con i risultati che con l’animazione sui social come Facebook ed Instagram dove sono cresciuti notevolmente anche i followers”.

Per la stagione 2021 dovremo replicare tutte le cose buone fatte nel 2020. Nuovi piloti in arrivo e pure nuove piste dove confrontarci. Il nostro obiettivo? I titoli a fine anno che vogliamo portare a casa sono due: replicare la vittoria team ed avere un campione in una delle quattro categorie. Il nostro sogno? Aprire una pista kart nella nostra città, dando la possibilità a tutti di cimentarsi in questo difficile sport che si misura in millesimi di secondo, ed anche pochi possono cambiare una gara” conclude Massimiliano.