Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Turismo, Roberto Moreno è il nuovo commissario dell’agenzia “In Liguria”

Era assessore a Borghetto Santo Spirito, subentra a Pierpaolo Giampellegrini

Genova. L’assessore del Comune di Borghetto Santo Spirito, Roberto Moreno, è il nuovo commissario dell’agenzia regionale per la promozione turistica “In Liguria”. Su proposta del presidente Giovanni Toti e del vice presidente e assessore Alessandro Piana, la giunta regionale ha nominato Moreno nuovo commissario dell’ente strumentale della Regione Liguria.

Come spiega Piana, la nomina coincide con l’avvio di una nuova fase per l’agenzia: “Abbiamo un grande lavoro da fare e con il nuovo commissario affronteremo le grandi sfide del rilancio del turismo in vista della fine dell’era Covid. Faccio gli auguri di buon lavoro a Moreno e ringrazio il commissario uscente, Pierpaolo Giampellegrini, per il lavoro svolto. In questo momento in cui non è possibile investire sulla promozione esterna è il momento di puntare su noi stessi, sulla costruzione delle relazioni interne con i nostri stakeholder, ripensare il modello di governance e costruire una piattaforma di relazioni in modo tale da costruire un’agenzia vicina innanzitutto al suo territorio, capace di interpretare e rappresentare le istanze e le esigenze degli operatori sui mercati. Agenzia ‘In Liguria’ avrà sempre di più un ruolo di primo piano per attuare quel marketing turistico territoriale che sarà al centro della riforma e che gli stakeholder ci chiedono”.

Moreno, che avrà un incarico di quattro mesi, rinnovabile, ha 46 anni, è originario di Albenga ma è residente a Loano; è sposato è padre di tre figli, laureato in economia e commercio all’università di Genova. Attualmente svolge l’attività di commercialista come associato dello “studio Baietto & Associati” ed è revisore e membro di collegi sindacali in diverse società ed Enti.