Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spostamenti e divieti, a Natale -84% di movimenti. Ma nell’entroterra sono aumentati

A Rezzoaglio il 26 dicembre si è registrato un raddoppio negli spostamenti delle persone

Genova. Come sono andate le feste per quanto riguarda gli spostamenti? I genovesi quanto hanno rispettato le normative legate al contenimento del Covid? Una risposta potrebbe arrivare dai dati sugli spostamenti elaborati da Enel X, attraverso l’incrocio delle connessioni di rete.

Secondo quanto registrato dall’operatore, nella provincia di Genova, nelle giornate del 24 25 e 26 dicembre, si è registrato rispettivamente un -50%, -84% e -76% nella variazione dei movimenti e un -56%, -88% e -80% di chilometri percorsi rispetto allo stesso giorno della settimana precedente. Un Natale, quindi, veramente domestico.

Confermata la diversa propensione nei piccoli comuni, dove i residenti sono maggiormente “costretti” allo spostamento: i comuni in cui i cittadini si sono spostati maggiormente sono Crocefieschi (+29% il 24 dicembre), Vobbia (+43% il 25 dicembre) e Rezzoaglio (+120% il 26 dicembre).

E Capodanno? Nei giorni 31 dicembre e 1 gennaio, invece, il calo degli spostamenti è stato meno evidente raggiungendo al massimo il -24%. Natale con i tuoi, il primo dell’anno con chi puoi.