Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: Buso, Croci e Salvalaggio regalano il successo al Sestri Levante sulla Sanremese risultati

Tre punti ottenuti in rimonta per gli uomini di Ruvo, grazie alle reti dei due attaccanti e alla prodezza del numero uno corsaro

Sestri Levante 2 (48′ Buso, 61′ Croci) – Sanremese 1 (3′ Diallo)

Sestri Levante. Partita sostanzialmente equilibrata tra due squadre in grado di sfidarsi ad armi pari e caratterizzata da continui ribaltamenti di fronte. Pallino del gioco tenuto in mano a fasi alterne. Questo fino alla rete del vantaggio del Sestri Levante. Da quel momento in poi, le esigenze diverse delle due compagini hanno fatto mutare la fisionomia della gara in un classico “squadra in svantaggio alla ricerca del pari e squadra in vantaggio a protezione del risultato”. Hanno avuto ragione i padroni di casa, abili nel resistere al forcing offensivo matuziano. Tornando ai primi sessanta minuti, gli episodi che hanno sostanzialmente decretato il risultato sono stati quattro: la rete in apertura di Diallo, che però poi non ha disputato una gara particolarmente brillante, il pareggio di Buso, il raddoppio di Croci e la super parata di Salvalaggio sul tentativo a botta sicura di Romano. Un risultato che porta a venti i punti in classifica della neopromossa Sestri Levante, mentre la Sanremese rimane ferma a quota diciassette.

48′ Triplice fischio. Vince il Sestri Levante.

45′ Saranno tre i minuti di recupero. Ammonito Murgia per un intervento falloso ai danni di Iurato. Ossigeno per i Ruvo boys.

43′ Cambio nella Sanremese, Sturaro sostituisce Pici. Nel Sestri fuori Buso e dentro Cuneo.

40′ Non cambia il leit motiv della gara. Il tempo che scorre gioca a favore dei locali, che però stanno rischiando lasciando per così tanto tempo il pallino del gioco agli ospiti.

35′ Entrati negli ultimi dieci minuti di gara, assistiamo al forcing offensivo della Sanremese alla ricerca del goal del pareggio. Nel frattempo, out Ponzio e dentro Scarella nella Sanremese.

34′ Cirincione lascia il posto a Iurato nelle fila del Sestri Levante.

31′ Salvataggio prodigioso di Salvalaggio. Diallo riceve spalle alla porta in prossimità dell’area piccola. La punta matuziana apre sulla sinistra per Romano che calcio a botta sicura. Il portiere dei padroni di casa respinge in corner grazie a un intervento che, ed è proprio il caso di dirlo, equivale a un goal.

29′ Diallo prova a concludere ma Pane lo mura. Poco dopo altra conclusione, questa volta più pericolosa, di Murgia respinta da Salvalaggio.

27′ Gastaldo lascia il posto a Murgia e Doratiotto viene sostituito da Miccoli.

24′ Cavalli intercetta il pallone e si invola verso la porta. Ponzio lo ferma in maniera irregolare al limite dell’area e viene ammonito. La punizione di Selvatico viene poi addomesticato in due tempi dal portiere.

20′ Post svantaggio la Sanremese ricomincia ad attaccare, come stava facendo prima della rete di Croci.

16′ VANTAGGIO SESTRI! Puricelli serve con un bel tocco Croci mettendolo davanti al portiere. L’attaccante è freddo e con un rasoterra non lascia scampo a Dragone.

15′ Fase di gioco caratterizzata da un lungo possesso di palla della Sanremese che però non ha prodotto situazioni pericolose.

10′ Pregevole cross di esterno di Cirincione – inseritosi tra le maglie azzurre e premiato da un filtrante di Croci – che pesca Puricelli il quale conclude a botta sicura. Un super Dragone dice di no.

9′ Doratiotto dall’altra parte calcia verso la porta ma la conclusione non è sufficientemente angolata.

7′ Croci apre bene per Buso, che si incunea in area ma il portiere avversario esce tempestivamente sventando la minaccia.

5′ Ci prova Cirincione ma Dragone para senza problemi.

3′ PAREGGIO DEL SESTRI! Buso segna l’ottava rete in campionato grazie a una rete di rapina.

1′ Si riparte

Secondo tempo

46′ Al “Sivori” finisce la prima frazione di gioco con gli ospiti in vantaggio di una lunghezza.

44′ Un minuto di recupero concesso dal direttore di gara.

40′ Corner di Cirincione, mischia in area e ancora corner per il Sestri. Il secondo tiro dalla bandierina viene respinto di pugno da Dragone.

39′ Sanremese pericolosa dalla distanza con Doratiotto, il cui tiro si spegne a pochi centimetri dal palo alla sinistra di Salvalaggio.

37′ Cross di Buffo, sponda di Cavalli e colpo di testa di Pane da posizione ravvicinata troppo alto. La terna avrebbe però annullato la rete per una posizione di fuorigioco.

35′ Sfida “mitologica” tra Cavalli e Dragone, con il primo che calcia bene da fuori a conclusione di un’azione insisitita e con il secondo chiamato agli straordinari per mantenere porta inviolata e vantaggio.

29′ Croci ci prova da fuori dopo aver recuperato la palla a seguito di un giropalla rischioso e mal gestito da parte degli ospiti, che han perso il possesso in posizione pericolosa sull’out di destra.

26′ Ferretti viene sostituito da Puricelli, primo cambio della gara effettuato dai padroni di casa. Non si dovrebbe trattare di un cambio tattico bensì di una scelta dettata da condizioni fisiche non ottimali del giocatore di mister Ruvo.

24′ Fitta serie di passaggi dei matuziani che porta il solito Demontis al cross. Traversone interessante indirizzato sul dischetto ma Pane è attento e posizionandosi in traiettoria subisce fallo dalla punta avversaria. Poco dopo, l’ onnipresente Demontis crossa nuovamente, questa volta dal fondo, con la sfera che attraversa pericolosamente tutto lo specchio della porta.

20′ Grea è il primo ammonito tra le fila dei padroni di casa. Gagliardi mette in mezzo per Castaldo che fa una buona torre verso il centro dell’area. I difensori del Sestri sono attenti e sventano la minaccia.

17′ Ancora una ripartenza della Sanremese, che si distende sulla sinistra per poi cambiare il gioco a beneficio di Demontis, il cui cross è però fuori misura e si spegne sul fondo.

12′ La Sanremese non ci sta a fare le barricate e ogni volta che ne ha la possibilità prova a rendersi pericolosa. A ridosso del quarto d’ora, ci prova Demontis dal limite ma la conclusione viene murata dalla difesa dei padroni di casa.

10′ Nonostante l’inizio shock, il Sestri Levante ha subito cominciato a spingere presentandosi un paio di volte in area e reclamando – senza troppa veemenza – un calcio di rigore.

7′ Giallo per Mikhaylovskiy causa fallo di mano all’altezza della trequarti avversaria.

3′ VANTAGGIO SANREMESE! Diallo controlla in area in prossimità del dischetto e con un preciso sinistro supera Salvalaggio.

1′ Sanremese incaricata del calcio di inizio. Parte in perfetto orario il derby ligure dell’Epifania.

La partita

Sanremese: Dragone, Pici, Ponzio, Mikhaylovskiy, Castaldo, Demontis, Gagliardi, Diallo, Gemignani, Doratiotto, Romano. A disposizione: Gennaro, Murgia, Lo Bosco, Miccoli, Scarella, Lodovici, Pellicanò, Sturaro, Fenati. Allenatore: Bifini.

Sestri Levante: Salvalaggio, Cavalli, Grea, Pane, Chella, Selvatico, Buffo, Ferretti, Croci, Buso, Cirrincione. A disposizione Di Stasio, Marzi, Lipani, Iurato, Canovi , Zanoli , Cuneo, Puricelli, Mazzali. Allenatore: Ruvo.

Terna arbitrale: Raimondo Borriello di Arezzo coadiuvato da Luigi Ingenito di Piombino e Christian Giannetti di Valdarno.

Sestri Levante. Stesse partite giocate, e di questi tempi anche questo è un dato, stesso numero di vittorie (5) e stesso numero di punti (17). Un bottino che consente alle due squadre di poter ambire ai quartieri nobilissimi della graduatoria in caso di successo. Fino a questo momento, leggermente meglio la Sanremese, che di punti ne avrebbe 19 se non fosse per i due di penalità.