Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, Santon o Ferrer come vice Bereszyński?

Per la difesa si seguono sia Lukas Klitten (Aalborg) che Gregor Sikošek del Brøndby, mentre Colley piace alla Lazio, Léris al Marsiglia e Kaique Rocha al Cosenza

Più informazioni su

Genova. Spesso criticato dai tifosi, sui “social”, Medhi Léris non solo gode della stima di mister Ranieri,  che spesso gli  dà  spazio, ma anche di quella dell’Olimpyque Marsiglia, che  – stando a quanto riporta ‘La Provence’ – potrebbe fare il tris di pesca in Serie A, dopo i tesseramenti di Arkadiusz Milik (dal Napoli)Paul Lirola (dalla Fiorentina). Il tornante, ex Chievo, sarebbe stato individuato dal tecnico dei provenzali, Luís André de Pina Cabral de Villas-Boas,  come il possibile sostituto del serbo Nemanja Radonjić, che i tam tam di mercato danno destinato ad altri lidi.

L’infortunio del laziale Luiz Felipe ha dato ulteriore corpo alle voci che già prima raccontavano della possibilità di vedere Omar Colley vestire il bianco celeste, al posto del blucerchiato.

Secondo notizie provenienti dalla Danimarca, Lukas Klitten (una delle ipotesi di rinforzi per la fascia sinistra di Ranieri), ha esternato il suo compiacimento per una eventuale esperienza all’estero, lasciando tuttavia intendere che preferirebbe esaminare tale opportunità a scadenza di contratto e cioè nel giugno p.v.

Altro giocatore citato in orbita Sampdoria, è lo sloveno Gregor Sikošek, quasi ventisettenne difensore del Domžale ed attualmente in prestito dal Brøndby.

Visto il buon esito del doppio prestito al Cosenza (Wladimiro Falcone e  Mohamed Bahlouli), la dirigenza blucerchiata sta ponderando l’idea di fare tris, in questo mercato invernale, mandando  a scuola da mister Roberto Occhiuzzi, anche Kaique Rocha, ovviamente dopo aver reperito una valida alternativa a Bartosz Bereszyński.  Una soluzione potrebbe essere trovata, impostando uno scambio tra Julian Chabot (titolare fisso fra gli aquilotti di mister Italiano) e Salva Ferrer, non sempre fra gli undici di partenza nello Spezia, mentre l’altra opzione è rappresentata da Davide Santon, visto che fonti giallorosse riferiscono che il general manager Tiago Pinto sta lavorando in quest’ ottica.

Persistono le voci che danno per imminente il ritorno in Italia di Martins Eder, la cui destinazione più probabile potrebbe essere il Benevento di Pippo Inzaghi, ancorché Lapadula sia stato fra i migliori nella sfida di ieri (2-2) fra i sanniti ed il Torino, da poco affidato a Nicola ed altrettanto bene, se non di più, stia facendo Gianluca Caprari, al punto  che il presidente Vigorito sta cercando di anticiparne il riscatto dalla Samp, previo opportuno sconto.  Restando a questa partita la doppietta di Zaza sembra poter ridurre ulteriormente gli spazi disponibili, in futuro, per Bonazzoli, rimasto in panchina per tutti i 90 minuti (come pure Murru).

Dopo averci provato con Jakub Jankto, i media turchi danno, nel mirino del Trabzonspor Kulübü, anche Gastón Ramírez ed Albin Ekdal, nonostante il fresco rinnovo di contratto dello svedese.