Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, doppio intervento di ricerca nel pomeriggio: messi in salvo tre escursionisti

Prima una donna e poi una coppia hanno richiesto l'intervento dei soccorsi

Genova. Doppio intervento questo pomeriggio per Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco nel Tigullio, con almeno tre persone che si sono smarrite sulle alture di Rapallo richiedendo l’intervento dei soccorsi.

Disavventura a lieto fine e senza conseguenze oggi per una donna di 50 anni residente in Emilia che, approfittando della giornata limpida, era impegnata in una escursione nella zona del monte Caravaggio. Durante la passeggiata la donna ha perso l’orientamento. Ha allertato i soccorsi attraverso il 112. Da qui l’intervento dei vigili del fuoco che a loro volta hanno chiesto supporto al soccorso alpino Liguria. Partendo da punti differenti, e sfruttando le coordinate fornite dalla donna, i soccorritori l’hanno raggiunta e accompagnata alla propria automobile. Essendo in buone condizioni, non c’è stato bisogno di intervento sanitario.

Dopo aver recuperato la donna i tecnici sono nuovamente intervenuti per soccorrere due persone che si erano perse nella zona di Montallegro. I due, marito e moglie di 68 e 66 anni, hanno sbagliato ad imboccare un sentiero e si sono ritrovati nel versante della val Fontanabuona dalle parti della località di Canevale. Smarriti, hanno allertato i soccorsi. Grazie al sistema Locator il soccorso alpino li ha individuati. È stata la squadra salita dalla Fontanabuona a raggiungerli e accompagnarli all’auto in buone condizioni assieme all’altra squadra del soccorso alpino e i vigili del fuoco. Sul posto era intervenuta in via precauzionale anche un’ambulanza della Croce Bianca Rapallese.