Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, inizio difficile per il Sori: sconfitta 15-8 a Torino

I piemontesi sono tra i candidati al salto di categoria

Sori. Cade il Sori alla prima partita ufficiale di questa stagione di Serie A2.

Il risultato finale è di 15-8 contro il Torino, ma non si può definire la prestazione del tutto negativa, soprattutto perché di fronte c’era una formazione che vuole arrivare prima nel girone, più attrezzata e ieri decisamente più incisiva, cui non si può che fare i complimenti.

I granata nei primi due tempi commettono qualche ingenuità che pagano a caro prezzo, regalando i gol agli avversari, ma cercano comunque di non mollare fino alla fine, sbagliando qualche occasione di troppo nei momenti clou. I ragazzi allenati da De Ferrari rimangono anche senza il secondo centroboa Benvenuto, espulso e allontanato dalla panchina, perdendo una pedina importante.

Buon ritmo, qualche calo di concentrazione ma emerge la voglia di non concedere la goleada ai piemontesi condotti da Aversa.

Bella prova del portiere Simone Benvenuto, alla prima in Serie A2, e tanti minuti per l’esordiente Marco Olcese, classe 2004. Il Sori da battaglia che voleva vedere mister De Ferrari si è visto in alcuni frangenti e nella voglia di giocare fino alla fine, ma negli scontri diretti serviranno più cattiveria e attenzione.

Era la prima in calottina granata anche per il venezuelano Rojas, autore di una buona doppietta. Dopo tanto tempo fuori dall’acqua non resta che continuare a lavorare, in attesa della prossima, in casa tra due settimane contro il Padova.