Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mirko Odepemko è il nuovo segretario ligure del Partito liberale italiano

Il partito è pronto a scendere in campo in vista delle prossime elezioni amministrative

Genova. Il Partito Liberale Italiano è approdato nuovamente in Liguria ad agosto con la costituzione della sezione genovese guidata per la prima volta nella storia del partito da un segretario donna imprenditrice di 30 anni Laura Pugliese e ha continuato a costituire varie sezioni sul territorio regionale sotto la ferma guida di Mirko Odepemko che proprio il 10 Gennaio è stato nominato dalla Direzione Nazionale commissario unico della regione per l’ottimo lavoro svolto dal suo staff. Il PLI scenderà in campo per le prossime elezioni amministrative del 2021 con l’energia che lo contraddistingue.

Mirko Odepemko è affiancato da un importante staff di persone competenti, a partire dal Presidente del Direttivo della Provincia di Genova, Stefano Prati, Responsabile alla Comunicazione Giuseppe Vignera e tante altre persone di notevole spessore che lo coadiuveranno nella crescita del partito, sia in ambito regionale che a livello nazionale.

Il PLI Liguria, proprio per essere più vicino alle persone ed al territorio, è presente sui principali social network, Facebook e Twitter ed ultimo nato la pagina LinkedIn, voluta fortemente dal neo commissario ligure per prendere contatto con il mondo dei professionisti e dei lavoratori. Ricordiamo anche che, da oltre un mese, ogni mattina nella rubrica “1 minuto con il PLI” presente sul sito nazionale www.partitoliberale.it, potete trovare interventi puntuali di Mirko Odepemko su tematiche nazionali e locali.

Presenza alle prossime amministrative. Le Elezioni Comunali 2021 si terranno in primavera, con data ancora da definirsi causa covid, in 51 comuni della regione Liguria, tra cui il comune, nonché capoluogo di provincia, Savona.

“Noi del PLI” – dice Mirko Odepemko – “abbiamo preso contatto con molti candidati potenziali e con formazioni politiche disposte a parlare su temi importanti per la cittadinanza. Desideriamo, in primis, portare preparazione, merito e visione di medio e lungo periodo come ogni politico dovrebbe avere. Non amiamo parlare con populisti e sovranisti capaci solo di dialogare con la “pancia” dell’elettore e non con chi vuole ragionare al bene comune.” Aggiunge ancora Odepemko: “Noi ci siamo e saremo sempre più presenti nella nostra amata Liguria a favore di coloro che sono stanchi di proclami, impreparazione e, consentitemi, persone poco trasparenti.”