Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

I Prati Casalini diventano un lago: lo spettacolo della Val Bisagno raro in questa stagione foto

Le abbondanti piogge hanno colmato la falda del Geirato, regalando l'emersione delle acque dal fondo della paleofrana che ha generato questa vallata

Genova. Prati o laghi? Questo l’interrogativo che ci potremmo porre difronte a queste splendide immagini scattate nelle scorse ore nei pressi dei Prati Casalini, il piccolo altipiano della Val Bisagno ambitissimo per pic nic e gite fuori porta a due passi dalla città.

Le abbondanti piogge di questi giorni hanno infatti allagato la grande distesa, di origine alluvionale, dando vita allo spettacolare fenomene solitamente più frequente nella stagione autunnale delle grandi piogge. Il lago, piccolo di superficie ma decisamente profondo a livello di falda, sovrasta la valle del Geirato, torrente affluente del Bisagno e famoso per la sua irrequietezza stagionale e più volte protagonista di imponenti alluvioni a valle.

Tanto che, infatti, il suo corso è stato più volte oggetto di intervento da parte dell’uomo, che attraverso briglie e riempimenti ha tentato di domarne l’irruenza, non sempre con i risultati sperati, tanto che oggi le vecchie opere di imbrigliamento risultano desuete e “consumato”.

Le condizioni meteo di queste ultime settimane, a partire dallo scorso dicembre, hanno di fatto saturato il terreno della piccola piana ai piedi dell’Alpesisa, e i temporali dei giorni scorsi hanno fatto emergere le acque del lago, regalando questo spettacolo della natura a cui si fa fatica ad abituarsi.

(Foto di Alessandro Cavaliere, postato sul gruppo Fan dell’Acquedotto Storico di Genova)