Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Hashish “Maradona” e cocaina pura: arrestati tre spacciatori

In seguito a una perquisizione in un appartamento in via della Maddalena

Più informazioni su

Genova. Il disegno di un pallone da calcio e la scritta Maradona, forse ad indicare, in maniera simbolica, l’elevata qualità dello stupefacente.

È questa l’etichetta con cui erano stati “griffati” alcuni panetti di hashish, sequestrati dalla squadra mobile in seguito a una perquisizione in un appartamento in zona Maddalena in centro storico.

Gli investigatori hanno arrestato tre giovani maghrebini, di età compresa tra i 25 e 38 anni, che avevano in casa circa 600 grammi di hashish e 50 grammi di cocaina, pronti per essere confezionati e messi in commercio.

Gli agenti, dopo un attento monitoraggio di un appartamento che si trova in un vicolo che attraversa via della Maddalena, hanno deciso di effettuare un controllo all’interno, sorprendendo i tre che in quella che era una vera e propria centrale di spaccio. La perquisizione, inoltre, ha permesso di trovare anche 1700 euro in contanti, dei bilancini e del materiale per il confezionamento della droga.

I tre sono stati arrestati. Con la convalida dell’arresto uno dei tre è stato scarcerato, gli altri restano nel carcere di Marassi.