Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Debutto amaro per l’Admo, Cremisio: “I ragazzi pagano lo scotto dell’esordio in un campionato complesso” foto

I tigullini sono stati battuti in tre set

Lavagna. Esordio amaro nella prima gara di campionato giocata alla Spezia presso il Palamariotti per l’Admo Volley. La neopromossa compagine del Tigullio ha ceduto in tre set al NPSG, con i seguenti parziali: 25-23, 25-14, 25-15.

L’allenatore Simone Cremisio: commenta così l’incontro: “Dopo un inizio gara brillante giocato a livelli eccellenti la squadra si è sciolta nelle fasi terminali del primo set sprecando il vantaggio costruito in avvio. I ragazzi pagano lo scotto dell’esordio in un campionato complesso. Necessario ritornare in palestra per continuare a lavorare migliorando alcuni fondamentali decisivi come la battuta che non ha funzionato per tutta la gara giocata a La Spezia, campo difficile che risulterà ostico per tutte le squadre”.

“Da stasera – prosegue – si torna al lavoro in vista dell’esordio casalingo di domenica prossima contro la Colombo Genova, formazione giovane e combattiva capace di vincere contro la Pallavolo Novi in soli tre set. Gara dopo gara i ragazzi dovranno prendere consapevolezza del proprio gioco cercando di lottare anche nei momenti difficili senza mai mollare come è accaduto nel secondo e terzo set giocati contro la Nuova Pallavolo San Giovanni che si è dimostrata squadra molto solida e cinica. Ora prepariamoci al meglio per la prima gara interna”.

Tra i migliori in campo Simone Podestà, autore di 19 punti, alla sua prima gara ufficiale in Serie B. Domenica 31 gennaio 2021 alle ore 17,30 presso il palazzetto Parco Tigullio di Lavagna, l’Admo Volley affronterà la Consorzio Global Colombo Genova, altra matricola del campionato.