Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cus Genova volley, buona la prima: debutto in Serie B vincente con la Zephyr

La prima in Serie B per il Cus Genova volley si chiude con una vittoria al tie break nel derby contro gli spezzini: buoni segnali, dopo dieci mesi di stop

Genova. Il campionato di Serie B maschile di pallavolo ha finalmente preso il via e così il Cus Genova volley ha potuto debuttare nella serie nazionale. La squadra genovese ha vinto il derby contro la Zephyr Valdimagra al tie break, incassando così i primi due punti della stagione.

Dieci i mesi di stop della Serie B; la ripresa è stata segnata da qualche difficoltà, per un protocollo non semplicissimo da adattare e qualche squadra ha dovuto rinviare l’impegno. L’impegno è per chiudere la stagione regolarmente, ma la pandemia potrà dire ancora la sua nei prossimi mesi.

Per il Cus Genova il debutto è stato casalingo e con derby: non si poteva immaginare un inizio migliore. La squadra di Fernando Mancini e capitan Louza ha messo in campo la passione e la concentrazione delle grandi occasioni, anche se avrebbe potuto chiudere il match in anticipo e conquistare tutti i tre punti in palio.

I cussini, infatti, sono prontamente volati sopra due set a zero, con margini anche abbastanza ampi, lasciando a 18 e a 16 gli spezzini. Terzo e quarto parziale, però, hanno visto il successo degli ospiti, con il sospetto che la luce del Cus si fosse spenta proprio a un passo dal traguardo. Il set decisivo, poi, è stato combattuto punto a punto: la vittoria per i padroni di casa, con festa, è giunta sul 16-14. Emozioni, dunque, sia per il debutto, sia per il risultato: i primi tasselli per la permanenza nella categoria, però, sembrano essere stati posizionati bene.

Risultato finale: Cus Genova Volley batte Zephyr Trading La Spezia 3 a 2 (25-18, 25-16, 21-25, 17-25, 16-14)