Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Covid, Toti: “Rt in Liguria appena sotto l’1. Scuole superiori in classe al 50% da lunedì”

Il colore della Liguria "giallo" o "arancione" sarà deciso in base al monitoraggio di venerdì

Genova. “Secondo i dati comunicati dall’Istituto Superiore di Sanità, nei prossimi due giorni valuteremo il colore della zona in cui verrà collocata la nostra regione a partire da lunedì prossimo. L’Rt resta appena sotto l’1, così come è sostanzialmente stabile la pressione ospedaliera”. Lo ha spiegato il governatore Giovanni Toti sulla sua pagina facebook al termine della riunione con la struttura commissariale nazionale sul piano vaccini.

Quindi, ricorda il governatore: “Domani per i ragazzi delle elementari e delle medie sarà il giorno del ritorno a scuola, mentre le superiori cominceranno comunque lunedì prossimo al 50%, ovvero metà alunni in presenza e metà in didattica a distanza”.

Almeno un certezza sembra esserci per gli studenti, quindi in attesa di capire se da lunedì la regione Liguria sarà “gialla” oppure “arancione”.

Rispetto alla riunione di questa mattina il governatore ha spiegato che “Si attende a ore l’approvazione dell’Agenzia Europea del Farmaco per il vaccino “Moderna”, che garantirà nuove dosi al nostro Paese nelle prossime settimane.
Anche oggi nei nostri presidi ospedalieri e nelle Rsa si vaccina senza sosta, nonostante il giorno di festa, per mettere in sicurezza i nostri anziani e il personale sanitario. Il piano vaccini di Regione Liguria va avanti secondo i piani prestabiliti sulla base delle dosi consegnate dal Governo e programmate per i prossimi giorni”.