Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Covid, niente eventi né fiere ma la focaccia di Recco ‘vince’ sui social

Più informazioni su

Recco. Chiuso il 2020 il Consorzio della Focaccia di Recco traccia il consueto bilancio di fine anno che, non è come sempre un lungo ed entusiasmante elenco di eventi, iniziative, incontri, manifestazioni, fiere, press tour, educational e show cooking.

No niente di tutto questo all’epoca Covid. In un anno in cui gli eventi fisici sono totalmente mancati, in attesa di ritornare alla normalità, il mantenimento dei rapporti diretti col pubblico sono obbligatoriamente passati attraverso i canali social con Facebook e Instagram che, con un costante incremento sia in termini di followers che di reazioni, hanno regalato alla Focaccia di Recco grandi consensi.

Su Fb la pagina Focaccia Di Recco segna più di 12200 followers da aggiungere ai 4000 per quella de La Festa della Focaccia di Recco. Su Instagram, social network che comunica attraverso scatti fotografici e video, la presenza è invece come focacciadirecco_igp (Consortium Focaccia Di Recco P.G.I. The best focaccia in the world) che in un paio di anni registra oggi oltre 6000 follower. Follower tutti “organici” che riconoscono ad ogni foto postata centinaia e centinaia di interazioni e migliaia di visualizzazioni. 
Contatti che, aggiunti a quelli dei consorziati superano i 65000 su Fb e 22000 su IG.

Risultati importanti sia per le attività interessate che per il territorio dei quattro comuni IGP, Recco, Sori, Camogli e Avegno, che si vedono ripubblicati anche con migliaia di foto postate da semplici appassionati, felici di poter a loro volta immortalarsi nel territorio di origine ed in procinto di gustarsi la Focaccia di Recco appena sfornata. E anche qui altri like, reazioni, commenti, arrivederci e apprezzamenti. Una grande vetrina, preziosa in cui vige l’imperativo del distanziamento.

È un lavoro serio quello che è stato fatto fino ad ora dai recchesi con attenzione e meticolosità, e il mondo social dimostra di premiare tanto impegno perché le pagine Fb e IG della Focaccia di Recco ne raccontano semplicemente al mondo la bellezza della sua storia che qui ha radici antiche, di “rechelini doc” ed abili osti di allora i cui eredi sono divenuti col tempo professionisti panificatori e ristoratori di oggi tramandando nel tempo una tradizione secolare, la storia di un prodotto straordinario annoverato ormai fra le eccellenze delle produzioni agroalimentari europee DOP e IGP che rappresentano l’Italia nel mondo.