Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Costa Crociere cancella le partenze tra il 7 e 31 gennaio ma punta a ripartire con Deliziosa

Che offrirà agli ospiti un itinerario italiano con mini-crociere di 3 e 4 giorni o in alternativa una intera crociera di 7 giorni

Più informazioni su

Genova. In considerazione dell’attuale situazione di incertezza derivante dalle restrizioni previste per le prossime settimane relative all’emergenza Covid-19, Costa Crociere ha deciso di cancellare le sue crociere originariamente previste tra il 7 e il 31 gennaio.

Costa riprenderà le sue operazioni il 31 gennaio con Costa Deliziosa, che offrirà agli ospiti la possibilità di visitare le più belle località italiane, con lo stesso itinerario originariamente previsto per Costa Smeralda, con mini-crociere di 3 e 4 giorni o in alternativa una intera crociera di 7 giorni.

La Compagnia ha deciso di effettuare questa modifica ai suoi programmi con l’obiettivo di continuare ad offrire la migliore esperienza di vacanza possibile ai suoi ospiti.

La scelta di ripartire con Costa Deliziosa consentirà una maggiore flessibilità di riprogrammazione dell’itinerario, per rispondere a qualsiasi eventuale cambiamento derivante dall’evoluzione dello scenario COVID-19 nelle destinazioni, mantenendo un’esperienza di crociera unica ed esclusiva a bordo di una delle navi più belle e accoglienti della flotta Costa.

Di conseguenza, Costa Smeralda rimarrà ancora in pausa operativa per qualche settimana. A breve verranno comunicati i nuovi programmi per la nave. Costa sta provvedendo a informare gli ospiti interessati dai cambiamenti annunciati oggi.

Uno stop, quello di Smeralda, che lascia aperta la porta ai rumor degli ultimi giorni su un suo possibile utilizzo legato al Festival di Sanremo: si vociferava infatti di ospitare a bordo della nave il pubblico e il cast artistico, creando una “bolla” in cui isolarli prima della kermesse in modo da essere certi dell’immunità dei partecipanti.