Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, volontario Croce rossa muore a 54 anni: Pietro Lacamera era ricoverato da dicembre

In prima linea fin dai primi giorni di questa pandemia: tamponi a tappeto per i suoi colleghi

Genova. E’ morto di Covid a 54 anni il milite della Croce Rossa di Riva Trigoso Pietro Lacamera. La notizia, confermata dal presidente del sodalizio Daniele Ventura, ha destato commozione nell’ambito del volontariato del Tigullio dove Pietro era conosciuto e apprezzato per la sua opera di volontariato.

Una vita per gli altri, dallo scoppio della pandemia Pietro è stato in prima linea con i suoli colleghi per assistere e trasportare i pazienti di tutto il Tigullio. Il volontario si era ammalato il 20 dicembre: è passato dal pronto soccorso di Lavagna e poi è stato ricoverato nel reparto di rianimazione Covid dell’ospedale di Sestri Levante dove la notte scorsa è morto.

Immediate le contro misure all’interno della Croce: gli oltre 40 militi di Riva Trigoso hanno tutti effettuato i tamponi e tre sono risultati positivi, facendo scattare le relative consuete procedure di quarantena.