Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiusura Crocera, Sanna (Pd): “Gli aiuti di Regione escludono il mondo sportivo”

Il consigliere in via Fieschi: "Codici Ateco di club sportivi e società fuori dal bando di 7,7 milioni una tantum"

Genova. “La pandemia danneggia la tenuta sociale e Regione Liguria si dimentica dei luoghi primari di aggregazione come Crocera Stadium”. Lo dice il consigliere regionale del Partito Democratico Armando Sanna.

“Apprendiamo oggi –continua l’esponente del PD – la notizia della chiusura del Crocera Stadium di Sampierdarena, una realtà virtuosa e un presidio territoriale importante per il quartiere. Lo sport – sottolinea Sanna, che ha un passato da atleta professionista – accresce relazioni sociali, genera integrazione e inclusione e ha anche una certa rilevanza nell’ambito economico, come attività agonistica per professionisti. Non possiamo dimenticarcene”.

Regione Liguria, come annunciato dall’assessore Andrea Benveduti ha emanato un bando da 7,7 milioni di euro a fondo perduto una tantum, destinato alle attività economiche liguri maggiormente colpite dalle restrizioni Covid. “Ma l’assessore – precisa Sanna – si è dimenticato delle categorie che lavorano con impegno e costanza nel mondo sportivo. La Giunta, infatti, non ha inserito i codici Ateco di club sportivi, di gestione impianti sportivi polivalenti e di gestione di impianti per eventi sportivi al coperto. La pandemia sta mettendo a dura prova anche la tenuta sociale e, una volta conclusa, non possiamo ritrovarci con i principali centri di aggregazione, come circoli e attività sportive, chiusi. Come consigliere regionale mi impegnerò a portare avanti questa battaglia in aula”