Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cep, funicolare fuori uso e nessun bus sostitutivo: anziani costretti “all’arrampicata”

Dal 4 dicembre scorso l'impianto è fermo, e non ci sono alternative per i residenti

Più informazioni su

Genova. Guasti a ripetizione e disagi per le centinaia di cittadini che abitano il quartiere, costretti ad arrangiarsi alla bene e meglio per raggiungere le proprie abitazioni o per andare al lavoro. Parliamo della funicolare che collega Via Montanella a Via Novella a Genova, nel quartiere Ca’ Nuova, ovvero il Cep di Voltri.

L’impianto da tempo “soffre” di malfunzionamenti che obbligano alla sospensione del servizio, situazione talvolta tamponata dalla presenza di bus sostitutivi. Ma non sta volta: “Dal 4 dicembre scorso l’impianto è nuovamente fermo – sottolinea Filippo Bruzzone, consigliere del Municipio VII Ponente per Linea Condivisa – ma non è mai stato attivato il servizio sostitutivo, costringendo molte persone ad arrampicarsi su centinaia di gradini per raggiungere la propria abitazione. Una situazione insostenibile soprattutto per la popolazione anziana”.

Una nota di cronaca non esaltante: è tale il disuso che da qualche giorno sono comparsi anche parti di mobili lasciati sul tracciato della funicolare da qualche cittadino poco avezzo alle norme di civiltà. “Insomma, una situazione di incuria e degrado davvero incresciosa per la nostra città”, sottolinea Bruzzone.

funicolare cep via montanella

Essendo una situazione purtroppo non nuova, il disservizio è diventato di interesse “regionale”, con la richiesta di intervento formalizzata dal consigliere Gianni Pastorino all’assessore Scajola, al fine di trovare urgentemente una soluzione: “Riteniamo che non sia più accettabile tale atteggiamento, che risulta dannoso nei confronti delle cittadine e dei cittadini di Ca’ Nuova”.