Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cantieri autostrade, nuova ondata di chiusure tra A7 e A12: da lunedì traffico a rischio

Le attività saranno sospese nel periodo delle festività pasquali

Genova. Nuova ondata ‘strong’ di cantieri per le autostrade genovesi, con lavori previsti sugli snodi principali, tra cui gli svincoli tra A7 e A12, dove torneranno le chiusure degli svincoli tra le due autostrade.

L’annuncio arriva con anticipo di sei giorni da parte di Autostrade per l’Italia, che punta a “concentrare entro marzo” le attività più complesse: da martedì 26 partiranno i nuovi cantieri di manutenzione straordinaria e ammodernamento per le gallerie compresi negli svincoli tra la A12 e l’A7, vale a dire la Rivarolo 2 e la Rivarolo 3, già interessate lo scorso anno da interventi urgenti. I lavori nelle due gallerie, posizionate sullo snodo di collegamento tra le due autostrade, verranno eseguiti tramite cantierizzazioni permanenti, a partire dal prossimo 26 gennaio. Per consentire gli interventi, verranno chiusi per la Rivarolo 2 l’allacciamento A12 Ovest/A7 Sud e per la Rivarolo 3 l’allacciamento A7 Sud/A12 Est.

Quindi per chi arriverà da Genova Est sulla A12, per andare a Genova Ovest dovrà raggiungere Bolzaneto e rientrare in A7 in direzione sud, e per chi arriva da Bolzaneto sulla A7, per andare sulla A12 in direzione Livorno, dovrà arrivare a Genova Ovest e rientrare in A7 in direzione Milano fino allo svincolo con l’A12. Come sottolineato dall’azienda, questi lavori andranno avanti 24 su 24, sette giorni su sette, per poter arrivare a termine nel più breve tempo possibile “nel periodo a minor traffico anche per le restrizioni anti-Covid”.

Terminati questi, si torna ad operare nella galleria Monte Galleto. Dopo gli interventi della scorsa estate nella galleria di destra, viene attivata una seconda fase di manutenzione approfondita, a partire dal prossimo 15 febbraio, chiudendo l’allacciamento A12/A7 Nord. Contemporaneamente, verranno svolti anche i lavori già annunciati sulle barriere di sicurezza, così da concentrare entrambe le attività manutentive in u ’unica chiusura della tratta. Per evitare il blocco totale, sarà attivato il bypass utilizzato anche in occasione dei primi cantieri: per chi proviene da Genova Est e deve andare verso Milano, potrà percorrere l’allacciamento A7 Sud/A12 Est, in direzione opposta, poi la A7 in direzione Milano, rientrando in carreggiata Nord prima di Genova Bolzaneto.

mappa scambi di carreggiata

Nel frattempo in A10 si lavorerà nella galleria Voltri sinistra. Visto il particolare posizionamento della galleria, situata all’incrocio tra A26 e A10, non è possibile installare scambi di carreggiata. Pertanto, i cantieri verranno attivati da lunedì 25 gennaio soltanto in orario notturno.

“Autostrade per l’Italia, fin dall’inizio delle lavorazioni, monitorerà con la massima attenzione l’andamento dei flussi di traffico, coordinandosi con tutte le istituzioni e gli enti interessati nell’ambito del tavolo permanente aperto presso la Prefettura di Genova – si legge nel comunicato – Nel caso in cui si verificassero situazioni di particolare e ricorrente disagio nelle percorrenze, la società, di concerto con il MIT e le istituzioni territoriali interessate, valuterà l’attivazione di agevolazioni o esenzioni dal pedaggio. Le attività saranno sospese nel periodo delle festività pasquali”.