Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cantieri autostradali, Aspi rinvia i lavori di manutenzione sulla A7 al 15 febbraio

"Lavori ripianificati per ridurre gli impatti sulla viabilità", saranno accorpati agli interventi sulla galleria Montegalletto

Genova. Verrà posticipato al 15 febbraio il cantiere inizialmente previsto per il prossimo lunedì 18 gennaio sulla autostrada A7 Genova Milano, dal km 131.900 al km 131.200 in direzione nord, e finalizzato al proseguimento dei lavori già avviati per la riqualifica delle barriere bordo ponte, i guardrail.

La nuova data di avvio dei lavori, comunicata nella mattinata odierna alla prefettura di Genova, è motivata dalla possibilità di “allineare gli interventi sulle barriere laterali con i lavori di manutenzione nella galleria Monte Galletto, sempre sulla A7″. Si legge in una nota di Aspi.

“In questo modo sarà possibile chiudere una sola volta la tratta interessata dai due interventi, che verranno così effettuati contemporaneamente dal 15 febbraio, limitando i riflessi sulla viabilità a un solo periodo temporale, ancora con ridotti volumi di traffico attesi, ottimizzando le necessarie limitazioni alla circolazione”.

Con la pianificazione precedente ci sarebbe stata, dunque, la riduzione del traffico a una corsia su 11 chilometri da Genova Ovest verso Nord dal prossimo lunedì, e poi – da febbraio – nuovi disagi legati alla chiusura di Montegalletto. In attesa di ulteriori dettagli sul programma dei lavori, in questo modo, tutte le variazioni saranno concomitanti.

“Nella galleria Monte Galletto è infatti appena terminata la fase di assessment ed è in corso la progettazione degli interventi di riqualifica necessari”, prosegue la nota.

I provvedimenti da adottare sulla circolazione e i conseguenti percorsi alternativi per limitare i disagi saranno naturalmente valutati e condivisi comitato operativo sulla viabilità in prefettura. Gli interventi – ricordano da Aspi – rientrano nel piano di riqualifica e ammodernamento che Autostrade per l’Italia, in accordo con il Mit, ha avviato su tutta la rete ligure.

Sulla base delle ultime novità anche le misure previste dal Comune di Genova per mitigare l’impatto sulla viabilità cittadina delle conseguenze dei cantieri autostradali saranno rimodulate in base alle nuove necessità e concordate nella prossima riunione del Cov-Comitato operativo viabilità.