Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Associazione dona 70 libri al reparto Covid dell’Ospedale Villa Scassi

L'obiettivo è alleviare la permanenza in ospedale tra coloro che sono in isolamento

Genova. L’associazione Valentia ha donato oltre 70 libri al reparto Covid nell’Ospedale Villa Scassi di Genova in collaborazione con le case editrici Libritalia, Meligrana editore, Mario Vallone editore, Sd Collezioni editoriali, AdHoc, Il cristallo e Valentia Edizioni . Il presidente nazionale Anthony Lo Bianco commenta: “Auspico possa essere un invito per tutti a reinterpretare il significato del dono”.

I libri sono stati consegnati dal referente per la città di Genova, Maria Rosaria Lo Bianco, a Silvia Reggiani, dirigente medico, ad Anna Maria Gatti, primario di Medicina e a Carmelo Gagliano, dirigente delle Professioni sanitarie dell’ospedale Villa Scassi.

Lo Bianco dichiara: “Non potevamo non aderire a tale iniziativa, lanciata dalla sede nazionale, così ricca di speranza e fiducia, è un regalo che commuove perché è cibo per la mente: i libri e la cultura uniscono e il pensiero è una grande forza che ci aiuterà a superare questo momento difficile”.

La segreteria nazionale dell’Associazione commenta: “Grazie ai titoli, adatti a tutte le età, abbiamo voluto donare i libri nel reparto Covid, dove i pazienti, che trascorrono settimane in isolamento, potranno leggere”.