Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, tornano gli abbonamenti per ragazzi: gli under 19 pagano 220 euro all’anno

Con uno sconto rispetto alle tariffe, per ottenerlo bisogna acquistare l'annuale on line o agli sportelli Iren

Più informazioni su

Genova. Agevolare l’utilizzo del trasporto pubblico da parte dei giovani e sensibilizzarli alle buone pratiche della mobilità sostenibile: è questo l’impegno di AMT e l’idea di fondo della nuova promozione dedicata ai propri clienti under 19. 

Questa nuova iniziativa, che nasce anche nell’ottica del futuro auspicato ritorno ad una piena mobilità, invita i ragazzi a familiarizzare con il trasporto pubblico e a muoversi in modalità sostenibile sul territorio.

Domani, mercoledì 20 gennaio, parte la nuova promozione dell’abbonamento annuale AMT dedicata proprio a loro; da questa data sarà possibile acquistare o rinnovare l’abbonamento annuale Citypass giovani under 14 e studenti under 19 ad un prezzo speciale di 220 euro (anziché, rispettivamente, 240 e 255 euro).

Per usufruire della promozione, valida fino al 31 marzo 2021, occorre acquistare o rinnovare l’abbonamento online tramite il sito www.amt.genova.it alla sezione Acquisto online oppure direttamente dalla APP di AMT purché l’abbonamento sia già stato registrato.

La promozione è estesa anche ai clienti che per acquistare o rinnovare gli annuali under 14 e under 19 si recheranno presso gli sportelli di Iren e, per il solo rinnovo, in tutti gli uffici postali. Si ricorda che gli sportelli Iren per acquisto e rinnovo dei titoli annuali sono quelli di via Giotto, a Sestri Ponente, e via SS. Giacomo e Filippo, attivi dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30 e al sabato, dalle 8.30 alle 12.30.

Per supportare l’iniziativa, AMT ha realizzato una campagna promozionale che sarà presente, nelle prossime settimane, su tutti i mezzi. La campagna, declinata in tre soggetti, si rivolge ai giovani e alla loro famiglie con il messaggio “Stai con noi?”, un invito ad utilizzare in sicurezza il trasporto pubblico.