Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ai domiciliari aveva derubato la casa di un’anziana svuotandole il conto corrente: arrestato

Ladro e rapinatoe incallito, ha detto ai poliziotti che a saperlo prima sarebbe andato a Massa dove c'è un carcere a suo dire migliore

Più informazioni su

Genova I poliziotti del commissariato Sestri Ponente hanno portato in carcere un genovese di 45 anni già agli arresti domiciliari. L’uomo specializzato in furti e rapine, si trovava ai domiciliari da cui solo di recente aveva deciso di evadere almeno 3 volte.

Durante l’ultima evasione, il 3 dicembre scorso, si è introdotto nell’abitazione di un’anziana di Prà rubando 1800 euro di pensione appena ritirata e un bancoposta con il codice PIN con cui ha effettuato tre prelievi per un totale di 600 euro con cui, a suo dire, avrebbe fatto i regali di Natale.

Il 45enne, riportato in carcere dopo la revoca della misura alternativa, ha detto ai poliziotti che, ad averlo saputo prima, sarebbe evaso durante il permesso orario del mattino e sarebbe andato nel carcere di Massa, dove ha già avuto modo di “soggiornare”, per scontare lì il residuo di pena. Invece dovrà accontentarsi di Marassi.