Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Un altro medico vittima del Covid, morto l’oculista del San Martino Sergio Saccà

66 anni, siciliano di origini ma genovese d’adozione, lavorava da molti anni al policlinico

Più informazioni su

Genova. “A causa del Covid-19, unito ad altre patologie pregresse, è deceduto oggi, nel reparto di rianimazione del monoblocco dell’ospedale San Martino, il professor Sergio Saccà, noto e stimato oculista da molti anni impegnato presso la clinica oculistica”, a riportare la triste notizia è la stessa direzione del policlinico.

Saccà è l’ennesima vittima del Covid tra il personale sanitario. “L’pspedale intende esprimere profondo cordoglio per la sua scomparsa, rinnovando stima e gratitudine al professionista per l’abnegazione e l’importante servizio svolto”, si legge ancora nella nota.

Lascia tre figli, e due sorelle, che hanno costituito una presenza solida e amorevole per tutta la sua esistenza.

Moltissimi anche sui social i messaggi di cordoglio, tra cui quello della Società italiana Glaucoma: “Puntuale, rigoroso, determinato e, spesso, categoricamente caustico, il dottor Saccà ha fatto della onestà intellettuale una bandiera e una regola di vita – ha detto Stefano Gandolfi, presidente della Sigla – l’associazione tutta partecipa al loro dolore e, nel suo presidente, piange la perdita di una persona buona e di un amico vero”.