Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tamponi Asl 3 in piazzale Kennedy, orario ampliato fino alle 19

L’ulteriore novità è rappresentata, dal 7 dicembre, dalla formula “evening” fino alle 21 per ospiti di Rsa e residenze protette

Più informazioni su

Genova. Grazie a una nuova intesa siglata da Asl3 e Confcommercio, il drive through – per l’esecuzione dei tamponi molecolari alla Fiera del Mare di Genova (Padiglione B “Jean Nouvel”) – amplia l’offerta oraria che complessivamente andrà dalle 9.30 fino alle 21.

CONSULTA LA MAPPA DEGLI AMBULATORI DOVE EFFETTUARE GRATUITAMENTE IL TAMPONE

L’iniziativa prevede due livelli di integrazione. Ampliamento orario e quindi della disponibilità per i casi seguiti dal Dipartimento di Prevenzione Asl3: alla normale attività, dalle 9.30 alle 15.30, da ieri si è aggiunta la fascia oraria che va dalle 16 alle 19. L’ulteriore novità è rappresentata, a partire da lunedì 7 dicembre, dalla formula “evening” cioè dalle 19 alle 21.

L’evening drive-through nello specifico è dedicato all’esecuzione di tamponi molecolari, prenotati attraverso il circuito di Confcommercio Salute Sanità e Cura, per ospiti e operatori sanitari delle RSA, Residenze Protette e comunità alloggio per anziani, persone con disabilità, tossico-dipendenza o disturbi psichiatrici del territorio servito da Asl3.

Entrambe le implementazioni sono frutto dell’accordo stipulato con la branca sanitaria della Confcommercio, che raduna Residenze per Anziani (RSA) e Residenze Protette (RP). Grazie alla nuova intesa saranno gli operatori sanitari che fanno capo al CEIS Genova, aderente a Confcommercio, a eseguire le attività con l’organizzazione di Asl3.

“Il nostro obiettivo – spiega il Direttore Generale Asl3 Luigi Carlo Bottaro – è tenere monitorate le situazioni in modo da prevenire la formazione di eventuali focolai all’interno delle strutture. Questo è un ulteriore esempio di rete sociale finalizzato a portare un valore aggiunto ai cittadini, in questo caso a favore della prevenzione e della salute delle persone sul territorio”.

Confcommercio Salute Sanità e Cura, nuova costola di Confcommercio, è diretta da Luca Pallavicini, che ormai da anni si occupa a livello locale del comparto salute. “Ci siamo impegnati tanto – spiega Luca Pallavicini, Presidente di Confcommercio Salute Sanità e Cura e componente della Giunta Esecutiva della Confcommercio Genova – come Confcommercio Genova per raggiungere il risultato di creare in tutta Italia una associazione, come quella che da anni seguo a Genova, che possa tutelare queste imprese. Come ben sappiamo la nostra città e la nostra regione sono quelle con il maggior numero di persone over 65 e proprio per questo motivo la nostra associazione ed i servizi che sta studiando sono di grande attualità e possono dare un importante apporto all’economia e all’occupazione”.