Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sciopero nazionale di tutto il personale della sanità: 24 ore di agitazione il 9 dicembre

L'Asl3 assicurerà il rispetto delle norme di legge sulla garanzia dei servizi pubblici essenziali e delle emergenze

Genova. Le Organizzazioni sindacali FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, UIL PA hanno proclamato lo Sciopero nazionale di tutto il personale dei comparti e delle aree delle funzioni centrali, locali e della sanità per l’intera giornata di mercoledì 9 dicembre 2020.

La Federazione Sindacati Indipendenti FSI-USAE, revocando lo sciopero già proclamato per il 7 dicembre 2020, si pone in concentrazione allo sciopero nazionale del personale del comparto del Servizio Sanitario Nazionale del 9 dicembre 2020 per l’intera giornata (sulle 24 ore)

L’Azienda assicurerà, negli ospedali e nelle strutture sanitarie territoriali di propria competenza, il rispetto delle norme di legge sulla garanzia dei servizi pubblici essenziali e delle emergenze, per ridurre il più possibile eventuali disagi alla cittadinanza.

In particolare verranno garantiti i servizi di emergenza e di Pronto Soccorso; potranno invece subire interruzioni e sospensioni le attività prenotate e programmate.