Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Scatole di Natale”, regali solidali al portierato sociale di piazzetta Don Gallo

Si prende una scatola e ci si mette dentro una cosa calda, una golosità, un libro o un gioco. Una rete di associazioni penserà a portare i doni a chi ne ha bisogno

Genova. Il Portierato Sociale di Piazza Don Andrea Gallo, si è fatto promotore a Genova dell’iniziativa già attiva in molte città d’Italia. In un periodo particolarmente difficile, dove ad un aumento delle fragilità della società si associa una sostanziale impossibilità di vivere momenti solidali, ha trovato grande risalto in tutta Italia, l’iniziativa “Scatole di Natale”, nata a Milano, che consiste nel preparare una scatola – dono che verrà recapitato da una rete di associazioni solidali nel territorio del Centro Storico di Genova.

Come si fa. Si può partecipare semplicemente prendendo una scatola e mettendoci una cosa calda (ad esempio guanti, sciarpa, maglione, coperta…), una cosa golosa, un passatempo (un libro, o rivista, sudoku…), un prodotto di bellezza (bagnoschiuma, crema, profumo…) e un biglietto con un pensiero.

Le scatole possono essere per uomo, donna o bambino; è bene che la cosa golosa non sia deperibile, il prodotto di bellezza nuovo, la cosa calda e il passatempo possono non essere nuovi purché in buono stato. Nella Scatola per bimbi è necessario sempre indicare età e sesso, il prodotto per la cura della persona potrebbe essere un dentifricio o spazzolino per i più piccoli, un bijou per le bambine e così via.

Una volta incartata la scatola e annotato in un angolo se il dono sia adatto ad un uomo, una donna o un bimbo si potrà portare il pacco presso la sede del Portierato di Piazza Don Andrea Gallo con i seguenti orari: lunedì e giovedì 14-18 martedì, mercoledì e venerdì 09-13. Apertura straordinaria Sabato 19 e Domenica 20 con orario 15 – 18. I pacchi verranno raccolti fino a domenica 20 dicembre, per essere consegnati entro la vigilia di natale.

Altri punti di raccolta sempre attivati dalla rete del Portierato sono la sede di Villa Perla Service in Via Redoano 4 a Sestri Ponente aperta tutti i feriali dalle 9 alle 16.

I pacchi che verranno raccolti saranno consegnati alla Comunità di San Benedetto al Porto e alle strutture per minori della Cooperativa Sociale La Comunità. Per l’apertura di altri punti di raccolta o per seguire l’avanzamento del progetto è stato creato l’apposito evento Facebook “Scatole di Natale – Genova”.

Il Portierato Sociale di Piazza Don Andrea Gallo nasce dal progetto “Voce del Verbo Custodire” ideato da una rete di soggetti del terzo settore: Villa Perla Service, Comunità di San Benedetto al Porto, Dipartimento di Lingue e Culture moderne dell’Università di Genova, Associazione Adesso Antimafia diritti e Solidarietà Sociale, Associazione FIAB Amici della Bicicletta con il contributo di Fondazione Carige e Compagnia di San Paolo.