Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Fruttuoso, il coronavirus non ferma la pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Martinez

Inaugurazione l'8 dicembre, ma ci saranno alcune norme anti-contagio da rispettare

Genova. Torna anche quest’anno la pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Martinez, nel cuore di San Fruttuoso, per la gioia di bimbi e famiglie. L’inaugurazione è prevista per martedì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, alle ore 16.30, col patrocinio del Municipio Bassa Valbisagno che concede l’occupazione del suolo pubblico.

Il coronavirus non ferma l’iniziativa che da otto anni consecutivi regala al quartiere un’atmosfera festosa durante le feste natalizie. Ci sarà però tutta una serie di norme anti-contagio da rispettare: sarà obbligatorio indossare la mascherina e farsi misurare la temperatura, potranno entrare meno persone per limitare al massimo il contatto fisico e ad ogni utilizzo i pattini saranno sanificati. Per gli stessi motivi nel giorno dell’inaugurazione, a differenza degli anni scorsi, non sarà consentito l’accesso libero e gratuito perché sarebbe impossibile contenere l’affollamento.

L’anno scorso ad accendere la magia era stato anche l’albero di Natale da guinness dei primati, alto 11 metri e costruito interamente con mattonelle di lana colorata cucite all’uncinetto. La struttura metallica che supportava l’enorme telo sarà “riciclata” e installata in piazza Galileo Ferraris a Marassi con un sistema di illuminazione. Stavolta la pandemia non ha permesso di organizzare altre imprese, ma le attività sportive all’aperto restano consentite e così il Municipio non ha rinunciato alla pista di San Fruttuoso.

La pista di pattinaggio su ghiaccio rimarrà in piazza Martinez fino al 31 gennaio. Sarà aperta dalle 15 alle 20 nei giorni feriali, mentre nei festivi e prefestivi e durante le vacanze natalizie sarà attiva dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 22.