Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, piacciono Valère Germain, El Shaarawy, Llorente e Torregrossa

Nel mirino anche il savonese Romeo Giovannini (Carpi), oltre a Romain Perraud (Brest), il danese Nicolas Langberg Dyhr (Midtjylland) ed il norvegese Birk Risa (Molde)

Genova. Mentre Ranieri, in vista di una sfida (a Napoli) che lascia ben poche speranze alle possibilità di racimolare punti, resta in trepida attesa di sapere se potrà avere a disposizione Manolo Gabbiadini e Lorenzo Tonelli (fermo restando le sicure assenze di Bartosz  Bereszyński, Keita Balde e Nik Prelec), Osti e Pecini stanno monitorando il mercato, alla ricerca di rinforzi “ad hoc” per migliorare la rosa.

Che al mister piaccia Fernando Llorente, è cosa nota… il problema, considerato che  l’intesa con i partenopei sembra cosa fatta, sarà trovare un accordo con gli agenti del centravanti nato a Pamplona, in Navarra…

Andrebbe forse ancor meglio Ernesto Torregrossa, in rotta con le rondinelle, sempre che a Brescia entrino nell’ordine di idee di lasciarlo andare…

Ecco spiegato, perciò, il motivo per cui i media rilanciano i nomi di Patrick Cutrone e di Stephan El Shaarawy, ancorché – anche per riportare “il Faraone” savonese in Liguria – andranno allentate le fibbie del borsellino…

E la stessa cosa andrà fatta se si vorrà provare a prendere il trentenne attaccante francese Valère Germain, attualmente in forza all’Olympique Marsiglia, dopo aver indossato le casacche di Nizza e Monaco. Una punta esperta, dal goal facile, di certo “meno scommessa”  del paraguaiano Richard Sanchez (ruoli diversi comunque), per il quale si rafforzano le voci in arrivo dal Messico (gioca nel Club América).

Oltre ad El Sharaawy, un altro savonese viene accostato al Doria, si tratta della mezza punta Romeo Giovannini (classe 2001), che dopo un brillante campionato nel Savona, si sta confermando nel Carpi, con cui ha appena rinnovato fino al giugno 2023.

Per la difesa, restano sempre sulla cresta dell’onda, le voci che riguardano il francese Romain Perraud del Brest, il danese Nicolas Langberg Dyhr del Midtjylland ed il norvegese Birk Risa del Molde.

In uscita, Gastón Ramírez è sempre “oggetto dei desideri” del Torino di mister Giampaolo, mentre Antonino La Gumina, previo riscatto dall’Empoli, potrebbe trovare maggiori spazi a Pescara, dove il presidente Sebastiani cerca una punta con le caratteristiche del palermitano.

Anche a Kaique Rocha e Nik Prelec, potrebbe essere data la possibilità di andare a maturare esperienze altrove, seguendo il positivo esempio di  Wladimiro Falcone e Mohamed Bahlouli, a Cosenza, dove salgono spesso agli onori della cronaca.