Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, nomi nuovi: Richard Sánchez, Abdallahi Mahmoud e Hamza El Kaouakibi

E nomi “vecchi”: Jesper Grænge Lindstrøm (Brøndby), Fernando Llorente (Napoli), Salva Ferrer (Spezia), Kevin Amian (Tolosa) e Stefano Sabelli (Brescia)

Più informazioni su

Genova. Alla vigilia della partita col Milan, i media non sono ancora riusciti a far breccia nei pensieri di mister  Ranieri e a rendere noti gli undici che scenderanno in campo domenica sera.

Di certo ci sarà, in porta, il rigenerato Audero, copertosi di gloria nel match contro il Torino ed i difensori di fascia saranno il positivo Bereszyński, a destra ed Augello dalla parte mancina  (sua l’ingenuità sulla palla dentro/fuori della linea laterale, da cui è scaturito il primo goal granata), mentre per la coppia centrale difficile prevedere il duo prescelto, fra i quattro candidati… Yoshida e Tonelli sono, infatti, i due che finora hanno giocato di più, ma Ferrari si è ben comportato contro il Toro e Colley… beh, il gambiano è forse il più forte dei difensori in rosa…

La linea dei quattro di centrocampo, partirà da destra con Candreva (il migliore in campo, lunedì scorso) e con l’insostituibile Thorsby al suo fianco, mentre per l’altra mezzala centrale il ballottaggio è fra Adrien Silva (in crescita) ed Albin Ekdal (giocatore di sostanza, sicuramente utile per affrontare un reparto solido come quello rossonero). A chiudere la linea, a sinistra, la grande corsa di Jakub Jankto, oppure la classe cristallina di Mikkel Damsgaard... deciderà come è ovvio il mister…

Davanti, c’è una maglia assicurata per capitan Quagliarella (169 goal all’attivo, quindicesimo marcatore di tutti i tempi), mentre, per fargli da spalla, sembra aver maggiori chance Manolo Gabbiadini, rispetto a Gastón Ramírez.

Passiamo, ora, dal campo, alle voci di mercato, visto che la finestra invernale si sta avvicinando a grandi passi…

Come ripetutamente detto, Osti e Pecini dovranno forzatamente cercare un paio di soluzioni alternative ai terzini titolari ed i nomi ricorrenti sono quelli di Salva Ferrer (Spezia), Kevin Amian (Tolosa) e Stefano Sabelli (Brescia), cui si è recentemente aggiunta una new entry,  il ventiduenne italo marocchino Hamza El Kaouakibi, che il Bologna ha dato in prestito al Südtirol, dopo un tris di altre esperienze alla Pistoiese, Piacenza e Pianese. Si tratta di un difensore poliedrico e di grande spinta offensiva, che ha indossato anche la maglia dell’Under 21 marocchina e le cui ultime prestazioni in Alto Adige, hanno attirato le attenzioni pure di Genoa e Udinese.

E’ tornato a circolare in rete il nome di Fernando Llorente (abbinato oltre che al Doria, anche a Atletico Madrid, Benevento ed Athletic Bilbao), una tipologia di punta che manca nella rosa blucerchiata… Potrebbe arrivare solo nel caso si trovasse una soluzione in uscita per La Gumina e/o Gastón Ramírez…  Sempre sperando che invece non si entri nell’ordine di idee di fare cassa con Manolo Gabbiadini

Non si sa quanto attendibili possano essere le voci sul centrocampista della Nazionale paraguaiana e dell’América (team di Città del Messico), Richard Rafael Sánchez Guerrero, soprannominato “El cachorro” (il cucciolo), come pure quelle  sul difensore mauritano, ventenne, dell’Alavés B, Abdallahi Mahmoud, che un paio di anni fa, giovanissimo, ha collezionato una presenza con la sua Nazionale dell’Africa occidentale… Le segnaliamo per dovere di cronaca…

Appare comunque più appetibile la pista che porta a Jesper Grænge Lindstrøm, altro ventenne,  jolly d’attacco danese, del Brøndby, con una notevole confidenza col goal, che potrebbe bissare l’operazione Damsgaard…