Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ranieri: “Sull’espulsione di Keita l’arbitro ha sbagliato”, Ferrero: “Rispetto per la Sampdoria” risultati

I commenti dopo la sconfitta contro il Sassuolo

Genova. Si percepisce dalle parole di Ranieri l’amaro in bocca per il risultato dopo una partita comunque giocata a viso aperto, “bella e combattuta” la definisce il mister. Ranieri si lascia andare anche a un commento netto nei confronti dell’arbitro in occasione dell’espulsione di Keita Balde: “Ha sbagliato, aveva preso la palla, poi scivolando anche l’avversario, ma l’arbitro doveva dare il giallo e poi, semmai, farsi chiamare dal var. Con Chiriches invece ha dato il giallo”.

Proprio Keita viene elogiato da Ranieri: “Ha fatto cambiare volto alla gara, dando la profondità necessaria alla squadra”.

A condannare la Sampdoria due episodi che sono andati storti, qualche errore individuale in una partita in cui i blucerchiati, sottolinea Ranieri, “hanno chiuso bene quando loro palleggiavano. Loro sono bravi e organizzati, ma lo siamo anche noi; a loro è andata bene, a noi no”.

L’auspicio del 2021, oltre che rivedere le persone allo stadio, è di continuare un’annata positiva come per migliorare anche solo di un punto, la classifica della scorsa stagione.

Anche il presidente Massimo Ferrero si fa sentire a Sky in merito all’arbitraggio: “Chiedo rispetto per la Sampdoria. Gli arbitri li ho sempre difesi, ma siamo la squadra più condannata dagli errori, devono stare più attenti a quello che fanno. Sono lieto del ricambio generazionale che sta avvenendo, ma questo arbitro a Cagliari ci diede contro un rigore molto dubbio e ora me lo ritrovo qui, di nuovo e un altro errore sull’espulsione di Keita. Ai ragazzi invece non posso dire nulla, hanno fatto una grande partita”.