Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve nell’entroterra, in città fiocchi a Voltri e in Valpolcevera: stop ai tir in autostrada e treni decimati fotogallery

Il punto della situazione, disagi per la viabilità ordinaria in diversi quartieri

Genova. I fiocchi sono caduti, e abbondanti, come previsto, ma sulla costa si sono fermati tra Voltri e Savona dove questa mattina il risveglio è stato quello magico delle spiagge imbiancate. Sul resto del capoluogo ligure una sacca di aria umida, da sud, ha invece determinato pioggia, insistente, anche a quote collinari.

Nevica abbondantemente invece in Valpolcevera, da Bolzaneto in su, in alta Val Bisagno, così come in valle Stura. Oltre che, naturalmente, in quota. L’attenzione, ora, è data al possibile verificarsi del fenomeno del gelicidio.

Le nevicate stanno avendo già da diverse ore ripercussioni sul traffico stradale, autostradale e su quello ferroviario. Sia le società concessionarie autostradali sia Rfi già da ieri aveva fatto scattare il “piano neve”.

Nevica intensamente su
– A26 Genova Voltri-Gravellona Toce tra il bivio per la A10 e la Diramazione Predosa-Bettole e tra Romagna sesia e il Sempione.
– A7 Milano-Genova tra Serravalle Scrivia e Busalla
– A10 Genova-Savona tra Celle Ligure e Savona
e debolmente su:
– A26 Genova Voltri-Gravellona Toce tra la Diramazione Predosa-Bettole e Romagnano Sesia
– A7 Milano-Genova tra Busalla e Genova Bolzaneto
– A10 Genova-Savona tra Celle Ligure e Savona

In accordo con la polizia stradale, per agevolare le operazioni dei mezzi antineve, vige il divieto temporaneo con massa complessiva oltre le 7,5 tonnellate in entrambe le direzioni:

– A26 Genova Voltri-Gravellona Toce tra il Bivio per la A10 Genova-Savona e la Diramazione Predosa-Bettole
– A7 Milano-Genova tra Serravalle Scrivia e Busalla verso Genova e tra il bivio per la A12 e Serravalle Scrivia verso Milano e regolazione traffico per tutti i veicoli tra la Diramazione Predosa-Bettole e Serravalle verso Genova.
– A10 Genova-Savona tra Genova Aeroporto e Savona verso Ventimiglia, e tra Savona e Celle Ligure verso Genova

Per quanto riguarda i treni, è prevista una offerta di servizio ridotta per le seguenti linee:
Genova – Busalla – Tortona (cancellata la relazione Busalla – Genova)
Genova – Ovada – Acqui Terme
Alessandria – Arquata
Novi – Arquata – Genova
Savona – San Giuseppe di Cairo (interessati treni delle linee Alessandria – Savona, Torino – Savona e Fossano – San Giuseppe di Cairo)
Novi Ligure – Arquata Scrivia
Genova – Milano
Al momento non è interessato il traffico ferroviario media e lunga percorrenza.

Ma a causa della neve, che si sta fermando al suolo in quartieri come Voltri, Bolzaneto, Borzoli, Fegino, nelle relative zone più interne, ci sono lunghi rallentamenti sulla viabilità ordinaria. Nonché polemiche sui social, da parte degli automobilisti, per la mancata salatura preventiva delle strade.

Il Coc, centro operativo del Comune di Genova, ieri, aveva annunciato che Amiu era stata allertata per predisporre il passaggio di 20 mezzi spargisale lungo la viabilità principale e nelle zone collinari, in base all’evolversi delle condizioni meteo e alla necessità.

Allertati per interventi di salatura sui percorsi pedonali di competenza e negli spazi prospicienti edifici pubblici municipi e i volontari di Protezione civile (18 le squadre di volontari). La polizia locale dovrebbe aver rafforzato il servizio di pronto impiego su eventuali situazioni critiche collegate con l’allerta.

Amt ha attivato le misure preventive stabilite dalla procedura di Allerta Neve, che prevede il monitoraggio della circolazione dei mezzi e la dotazione di catene se l’evoluzione delle condizioni meteo lo richiedesse. Dalle segnalazioni giunte alla redazione, il servizio sta subendo alcune limitazioni, tra Voltri e il centro e nelle zone collinare. Anche Aster ha attivato il proprio piano interno di emergenza.

Sono inoltre state contattate le associazioni del territorio che collaborano con il Comune per il piano di accoglienza delle persone senza fissa dimora.