Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve nell’entroterra, burrasca in città: interventi dei vigili del fuoco ma autostrade ok

Spargisale ieri in azione sulla rete Aspi e spazzaneve sulle arterie provinciali, comunque pochi mezzi in circolazione

Più informazioni su

Genova. Nevica dalla notte scorsa ma le precipitazioni sono in attenuazione nell’entroterra di Genova e del ponente, oltre i 300 metri sui versanti marittimi, a bassa quota su quelli padani. Ma questa volta i concessionari autostradali non si sono fatti trovare impreparati. Spargisale in azione da ieri pomeriggio, e spazzaneve a disposizione, oltre a diversi addetti allertati hanno reso la rete interamente percorribile.

Non sono state segnalate situazioni di disagio, anche se nei tratti più alti si viaggia su corsie ridotte, nonostante sia stato sospeso il divieto di transito nei giorni festivi ai mezzi pesanti, per via del dpcm. Sono comunque molto pochi i veicoli in circolazione in queste ore su A7 e A26.

Qualche problema dovuto alle condizioni dell’asfalto deteriorato si è registrato invece in tarda mattinata tra Bolzaneto e il bivio tra la A7 e la A12. E’ stato necessario l’intervento della polizia stradale che ha scortato i camion.

Per quanto riguarda le strade provinciali, la protezione civile di Mele è intervenuta sulla strada Giutte – dal passo Turchino fino a località Giandotto parte più interessata da evento nevoso – a seguire procederà in località Canellona, le altre strade compresa la statale 456 del Turchino sono tutte percorribili. Attenzione per ghiaccio sulla strada del Faiallo, da verificare la transitabilità.

L’allerta si chiude alle 14 di oggi. Piove a Genova in città ma qui a creare i problemi maggiori sono le raffiche di vento che, in mattinata, hanno reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza pannelli e rami pericolanti. Al momento sono regolari le operatività portuale e aeroportuale.