Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve e caos autostrade, Aspi annuncia: “Rimborsi ai viaggiatori intrappolati”

In migliaia ieri sono rimasti per ore bloccati al gelo sulle autostrade liguri

Più informazioni su

Genova. Autostrade per l’Italia ha deciso di garantire forme di ristoro per i viaggiatori rimasti ieri intrappolati per ore al gelo sulle autostrade liguri.

Lo annuncia l’azienda in una nota: “A tale scopo, gli interessati potranno indirizzare già da oggi le richieste alla casella di posta info@autostrade.it, fornendo generalità, recapiti e una prima indicazione sul percorso effettuato durante l’evento neve”. scrive aspi

“Sarà cura della società dare tempestivo riscontro, richiedendo, laddove necessario, le eventuali integrazioni di dettagli alla gestione della richiesta”.

Una decisione che arriva dopo una lunga giornata e serata di polemiche – gli ultimi automobilisti sono stati fatti uscire dalla A7 in tarda serata – anche con la Regione Liguria. Nel frattempo le associazioni dei consumatori avevano già annunciato esposti in Procura e class action.

Aspi spiega anche che “per evitare che episodi del genere si ripetano, con spirito costruttivo oggi stesso Autostrade per l’Italia chiederà un tavolo urgente di confronto in Prefettura, anche con la presenza delle associazioni di categoria dell’autotrasporto. In particolare, si ritiene assolutamente necessario il coinvolgimento di tutti gli attori responsabili nella gestione della viabilità per evitare che i mezzi pesanti disattendano nuovamente i divieti di transito in autostrada”.

E rilancia la polemica sull’allerta: “Aspi evidenzierà inoltre – si legge nella nota – l’importanza di rendere più efficiente il sistema di allerta meteo regionale: le rilevazioni effettuate nella serata di ieri hanno dimostrato infatti la caduta di 40 cm di neve”.