Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Natale, a Genova lockdown rispettato: sanzioni per meno dell’1% delle persone controllate

Il bilancio dei controlli della polizia: in tre giorni 1.567 persone controllate, 13 multe e 2 denunce

Genova. È di 1.567 persone identificate, 13 multate e 2 denunciate per violazione della quarantena il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia nei primi giorni di zona rossa in base all’ultimo decreto del governo. I numeri si riferiscono ai servizi svolti dal 24 al 26 dicembre.

Tre giorni di controlli intensificati ma comunque all’insegna “del buonsenso” come aveva promesso il questore Sergio Ciarambino. Niente città blindata, insomma.

Qualcuno ha sgarrato lo stesso ma la quota delle sanzioni non arriva all’1% delle persone controllate, segno che la maggior parte ha rispettato le regole senza problemi. Due persone sono state denunciate per aver violato la quarantena, fattispecie che costituisce un reato.

Le verifiche sugli esercizi commerciali hanno interessato 38 attività di cui uno chiuso per cinque giorni. Si tratta di un negozio di via San Luca, rimasto aperto a Natale in barba ai divieti vigenti, dove è stato anche sanzionato un dipendente.