Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mareggiata in arrivo, domani ancora allerta gialla su Tigullio e Spezzino

Attese cumulate significative sul levante della nostra regione

Genova. La fase di maltempo invernale che ha interessato la Liguria nelle scorse ore continua a far sentire i suoi effetti sulla nostra regione, prima con la mareggiata che continuerà a crescere per tutta la giornata odierna, poi con la ripresa di precipitazioni che si annunciano diffuse con cumulate significative a levante. La loro azione, combinata all’attuale saturazione del suolo e alla fusione delle nevi, ha portato il Centro Meteo Arpal a emanare una ALLERTA METEO GIALLA sui bacini grandi del levante regionale (Tigullio e Spezzino), dalle 6 alle 18 di domani, martedì 29 dicembre.

Nella notte il passaggio perturbato si è manifestato con precipitazioni diffuse su tutta la regione: 35 cm di neve sul Monte Settepani, 22 cm a Urbe Vara e 17 a Cairo Montenotte, tutti in provincia di Savona, con fiocchi a imbiancare la costa fra Albenga e Genova; temporali e rovesci moderati nell’imperiese e nello spezzino, con 68 mm/12 ore a Brugnato; raffiche di vento a 141 km/h a Casoni di Suvero (SV), disagio fisiologico da freddo acuito dalla tramontana (-8.1 sul Settepani, -6.5 ad Alpe Vobbia, -6.2 sul Monte Penello) e crescita del moto ondoso con mareggiate intense ed estese sul centro levante.

Questi i dettagli dell’avviso meteorologico odierno.

Oggi, lunedì 28 dicembre, Fino alle ore centrali residue deboli precipitazioni sparse su tutte le aree, più persistenti sul Levante; residue deboli nevicate a tutte le quote su i versanti padani di ponente, parte occidentale di quelli levante e l’entroterra di Genova e Savona, oltre 600-800 m su AC e parte orientale di E, con quota neve in progressivo innalzamento; venti settentrionali di burrasca su Genova in calo.

Dal pomeriggio rinforzo da Sud-Ovest fino a burrasca 70-80 km/h dapprima sull’imperiese, a seguire sul resto della costacon locali raffiche di burrasca forte capi esposti. Mareggiate diffuse di libeccio, intense su da Savona a La Spezia. specie dalla sera.

Domani, martedì 29 dicembre, Permane il flusso umido sudoccidentale con precipitazioni diffuse a Levante per buona parte della giornata, con cumulate significative su Tigullio e Spezzino, dove le precipitazioni potranno assumere carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti.

Quota neve oltre 800-1000 m. Venti forti (50-60 km/h) e rafficati meridionali su tutta la costa regionale nelle prime ore, in attenuazione e rotazione dai quadranti settentrionali su Genova. Mare molto agitato con mareggiate estese e intense su tutta la riviera di levante nella notte, in graduale scaduta dalla mattinata..