Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, nevica forte sulla A7: divieto di transito per i mezzi pesanti

La A26 al momento percorribile per tutti i veicoli

Più informazioni su

Genova. Nevica abbondantemente sull’autostrada A7 e così in accordo con la polizia stradale, per agevolare le operazioni dei mezzi antineve, è stato introdotto il divieto temporaneo per i mezzi pesanti con massa complessiva oltre le 7,5 tonnellate.

Non risultano al momento gravi criticità sulle altre tratte anche se sta cominciando a nevicare anche sulla A26.

Aggiornamento ore 15:45

Sulla A7 tra Busalla e Serravalle – spiega Aspi in una nota – dalle ore 14.24 è stato messo in atto il piano operativo nazionale – annualmente emanato da Viabilità Italia – che prevede in caso di intense precipitazioni nevose, come quella in corso sul tratto, il fermo temporaneo dei mezzi pesanti in autostrada, prima dell’arrivo sui tratti innevati, con l’ausilio della Polizia Stradale e il presidio dei caselli in entrata, insieme all’ausilio di forze esterne di polizia per impedire l’ingresso dei pesanti stessi, dal momento dell’intensificazione del fenomeno meteo, garantendo così piena percorribilità ai mezzi con peso inferiore alle 7,5 ton.

Attualmente sulla carreggiata sud della A7 si registra una diminuzione del flusso consistente di mezzi pesanti provenienti da Nord, grazie alla messa in atto dei dispositivi di fermo o del dirottamento verso la A26 da parte della Polizia Stradale operanti sulla tratta della concessionaria esterna Milano – Serravalle. La A26 è infatti al momento pienamente percorribile per tutti i veicoli.

Autostrade per L’Italia precisa inoltre che “il bollettino meteo, emesso dall’Arpa Liguria, indica per il pomeriggio di oggi un codice di allerta arancione per i tratti di valico sia della A7 che della A26, con neve di intensità moderata, fino a 200 m di quota. Per la giornata di ieri il codice di allerta per la A7 era giallo, con previsione di nevicate deboli”.

“La Direzione di tronco di Genova di ASPI, analogamente alla gestione di ieri, ha in ogni caso già effettuato con largo anticipo tutti i trattamenti di salatura preventiva del manto stradale e schierato e reso operativa fin dai primi accumuli nevosi tutta la flotta di mezzi sgombraneve e sparicloruri, solidi e liquidi, nonché gli altri mezzi speciali, come Unimog e autobotti Firestorm per gli eventuali interventi in emergenza”.