Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagnese e Sestri non riescono a superare le lombarde risultati

La Lavagnese pareggia con il Varese. Sestri colpito e affondato dal Legnano

Finisce questo 2020 per la Serie D e per le genovesi impegnate nel massimo campionato dilettantistico italiano. Nonostante le difficoltà Sestri Levante e Lavagnese chiudono bene per quanto riguarda la classifica, anche se le ultime uscite non regalano le gioie sperate alle genovesi.

Incrocio con le varesotte per le due liguri con la Lavagnese che in casa ospitava il Varese. Gara che inizia subito in salita per la squadra di Nucera che al 4° deve subire un calcio di rigore per un tocco di mano in area. Dal dischetto va Balla che buca Boschini e porta in vantaggio i biancorossi.

La replica bianconera arriva al 14° con Cantatore che spreca l’occasione di pareggiare quando il portiere Negri è fuori dalla sua porta, ma il tiro del centrocampista esce ampiamente. Gara che prosegue equilibrata e su buon ritmo e la Lavagnese al 39° pareggia con una bella rovesciata di Tripoli, ma per l’assistente dell’arbitro l’attaccante ligure è oltre l’ultimo uomo e la rete viene annullata. Ci prova invece il Varese al 44° con una staffilata di Guitto dal limite a sinistra, ma Boschini reagisce alla grande e manda out.

La ripresa si apre con un’occasione gigante per gli ospiti che liberano Minaj solo contro Boschini, ma l’attaccante esita e sfuma. La Lavagnese pareggia al quarto d’ora quando la palla colpisce il braccio di Viscomi e l’arbitro assegna un rigore ai bianconeri che Avellino non sbaglia. Pareggio che ridà gamba ai liguri i quali cinque minuti dopo vanno vicini al sorpasso con D’Orsi che di testa gira secco, Lassi salva sulla linea. 

Ancora Lassi decisivo al 72° quando Basso su punizione l’avrebbe anche piazzata perfettamente, ma il portiere vola e salva ancora i suoi. All’84° ancora un tiro da fermo “rischia” di regalare il vantaggio ai lavagnesi, ma la parabola di Alluci sbatte sulla traversa ed esce. Ultimi lampi del Varese con Lillo che viene chiuso in angolo e poi su corner che ne segue con Mapelli che fa un ottimo inserimento, ma manda la palla alta. Pareggio giusto che va bene tutto sommato ad entrambe le squadre.

Finisce male il 2020 del Sestri Levante invece che a Legnano subisce un inglese 2-0. Contro i lilla lombardi sono sembrati meglio piazzati, più sicuri in campo ed anche qui la gara si è sbloccata quasi subito con Cocuzza che la piazza di interno dopo soli 3’. Al 22° partita virtualmente chiusa con una punizione molto bella ancora di Cocuzza che Salvalaggio respinge, ma oltre la linea ed è 2-0. 

Sestri sterile in attacco, senza Buso e con un Croci che viene abbandonato al suo destino là davanti. Nella ripresa succede poco. Si registra un salvataggio di Salvalaggio su punizione di Gasparri, una conclusione di Croci parata bene da Ferrari e l’occasione migliore per Pane con un tiro in rovesciata respinto dalla traversa. 

Sestri che merita la sconfitta e dovrà intervenire sul mercato per dare più peso in avanti. Classifica che tutto sommato soddisfa le due genovesi che potranno ripartire con nuova linfa, sperando che finalmente il campionato possa avere una sua regolarità.