Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In Liguria l’Rt risale a 1,07. L’Iss: “Servono restrizioni anche dopo le feste”

I dati sono riferiti al periodo 22-27 dicembre. Con la Liguria sopra l'1 solo Calabria e Veneto

Più informazioni su

Roma. Risale l’indice Rt in Liguria. A dirlo la bozza di monitoraggio della cabina di regia dell’Iss-ministero della Salute, per il periodo di riferimento 22-27 dicembre che è stata resa nota nella tarda serata di ieri.

“L’Rt puntuale è compatibile con uno scenario tipo 2 – avvertono – desta particolare preoccupazione e pertanto si esorta a considerare di applicare le misure previste, per i livelli di rischio attribuiti, anche alla fine di queste festività”.

Secondo l’ultimo monitoraggio, l’indice Rt in Itala è in media dello 0,93, mentre in Liguria così come in Veneto e Calabria è risalito sopra l’uno. Ovviamente la decisione di prolungare eventuali restrizioni, il che potrebbe significare tenere la Liguria in fascia arancione il 7 gennaio, non dipende solo dall’Rt ma dal complesso sistema di analisi che comprende circa 20 fattori e che il Governo dovrà valutare in vista della fine delle festività.