Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il viaggio del vaccino, al San Martino e alle Rsa “scortato” dai carabinieri antiterrorismo foto

Tutti i convogli militari che nelle prossime settimane distribuiranno i vaccini ai vari presidi sparsi in tutta la Liguria saranno scortati da personale dell’Arma

Genova. In occasione del Vaccine Day, questa mattina alle 8, sono state consegnate 390 dosi di vaccino alla farmacia ospedaliera del policlinico San Martino di Genova, trasportate da auto della Marina Militare scortata da militari della Squadra operativa di supporto del secondo Battaglione Carabinieri Liguria, impiegate normalmente in attività antiterrorismo.

Ad accogliere il convoglio i sanitari dell’ospedale assistiti da altri militari del Nas di Genova e da una pattuglia della compagnia Carabinieri di Genova San Martino. I vaccini erano arrivati durante la notte, custoditi alla caserma Vittorio Veneto, sede del secondo Battaglione Liguria, provenienti dall’aeroporto di Milano.

Successivamente parte dei vaccini sono stati trasportati alla rsa Villa Santa Marta di Betania, alle Mura San Bernardin. Domani mattina scortati da una nuova pattuglia del comando provinciale e dal Nas altri vaccini saranno inviati all’rsa Villa Costalta di Mele.

Tutti i convogli militari che nelle prossime settimane distribuiranno i vaccini ai vari presidi sparsi in tutta la Liguria saranno scortati da personale dell’arma dei Carabinieri.